Perugia, premio Ercole Olivaro, incontro sulla comunicazione dell’extravergine

_WEB6316Nella Sala del Consiglio provinciale di Perugia, si è tenuto un incontro sulla qualità della comunicazione di un prodotto prestigioso come l’olio extravergine d’oliva italiano. L’incontro, in preparazione della serata finale dedicata alla consegna del premio Ercole Olivario, in programma al Caio Melisso di Spoleto, sabato 29 marzo, ha assunto ulteriore valore anche in relazione ad un articolo del “New York Times” in cui si metteva in discussione proprio la qualità del nostro extravergine. L’incontro è stato preceduto da un saluto della Amministrazione Provinciale di Perugia in cui si è ricordato il valore d’immagine ed allo stesso tempo economico appunto dell’olio del territorio, non solo nazionale, ma anche, specificatamente, umbro. Il dibattito che è seguito, moderato da Marco Oreggia, ha visto gli interventi del Presidente della Camera di Commercio di Perugia Giorgio Mencaroni, incentrato sul valore del brand olio d’oliva per il nostro paese, di Stefano Carboni, che ha illustrato anche attraverso immagini d’epoca il “viaggio” pubblicitario della comunicazione televisiva sull’extravergine, del giornalista Giuliano De Risi, molto polemico sulla qualità della strategia di comunicazione sin qui adottata e, per finire, di Alessandro Scorsone. Al termine della serata è stato consegnato il premio Lekythos a Cinzia Bocchi Fraquelli.

 

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*