PERUGIA, DALL’UCRAINA PER CONOSCERE L’UNIVERSITÀ DEI SAPORI

Università dei Sapori
Università dei Sapori

(umbriajournal.com) PERUGIA – Rappresentanti del dipartimento per la cooperazione internazionale della regione ucraina di Rivne sono stati oggi in visita a Università dei Sapori, accolti dalla presidente Anna Rita Fioroni e dal direttore Vasco Gargaglia. La delegazione ucraina, a seguito della visita ufficiale in Provincia a Perugia dove è stata ricevuta dal presidente Marco Vinicio Guasticchi e dal vicepresidente Aviano Rossi, ha voluto visitare la sede del centro di formazione.

Nel corso dell’incontro con Oleksandr Muran, responsabile del Dipartimento per la cooperazione internazionale della regione, il deputato Vitalii Pavliuk e VasylSoloduk, proprietario di un complesso di hotel e ristoranti – nell’ottica di instaurare rapporti di collaborazione e cooperazione nell’ambito della formazione e dello sviluppo culturale e commerciale – la presidente Fioroni ha illustrato le opportunità che possono nascere da una positiva partnership tra gli enti di formazione in Ucraina e Università dei Sapori. La delegazione dell’Ucraina ha espresso soddisfazione per la visita, che apre a nuove opportunità per la formazione di personale professionalmente qualificato.

La presidente Anna Rita Fioroni ha dichiarato che si è trattato di un importante momento di confronto che consentirà alle aziende in Ucraina un’apertura maggiore alla formazione specializzata nei settori della ristorazione e dell’enogastronomia, con il risultato atteso di scambi a vantaggio di entrambe le parti. Casi di proficua collaborazione, infatti, sono stati già sviluppati in Polonia, con l’Entrepreneurs Foundation “Supporting and PromotingEntrepreneurship in Warmia and Mazury” e da 3 anni in Romania attraverso il Progetto Office, per il trasferimento di buone prassi agli enti di formazione locali.

Da maggio 2013, nella città di Olsztyn in Polonia, Università dei Sapori in collaborazione con Umbria Export – attraverso il progetto “TraditionalCuisine in Warmia and Mazury”, finanziato dal fondo sociale europeo destinato alla Polonia – tiene corsi di formazione per sviluppare qualifiche professionali e accompagnare lo sviluppo di impresa. Sono cinque i percorsi che attualmente si stanno svolgendo, per un totale di 200 allievi che saranno stati formati alla fine di tutti i percorsi: Conoscere il caffè, Arte Bianca, L’utilizzo di bevande alcoliche in cucina, il Cioccolato e la Pasticceria.

L’ Università dei Sapori continua con la propria attività di sviluppo e diffusione delle competenze, professionalità e cultura dell’alimentazione in Italia e nel mondo, passando non solo attraverso la formazione di allievi e quindi addetti del settore, ma anche individuando future aree di interesse nell’ambito della formazione rivolta a futuri formatori del settore.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*