Perugia Comics, presentata IV edizione del festival del fumetto

Durante la due giorni di Perugia Comics, saranno diverse anche le novità editoriali presentate in anteprima

Perugia Comics, presentata IV edizione del festival del fumetto

E’ stata presentata, nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta alla sala della Vaccara di palazzo dei Priori, la IV edizione di Perugia Comics, festival del fumetto e dei maestri del disegno. Quest’anno, come hanno spiegato gli organizzatori Claudio Ferracci e Marco Cannavò, l’evento si sdoppia: il festival vero e proprio andrà in scena sabato 14 e domenica 15 maggio presso l’ex Fatebenefratelli in piazza San Giovanni di Dio, mentre dal 14 al 22 maggio, presso la Sala Camerale Alessi di via Mazzini si terrà “Drawning Masters”, i grandi disegnatori in mostra a Perugia.

Il programma di Perugia Comics prevede al suo interno una mostra mercato, incontri, artist alley e cosplay. Questi nel dettaglio tutti gli appuntamenti:

SABATO 14 MAGGIO

ore 9.30 apertura mostra mercato e artist alley all’Ex Fatebenefratelli;

ore 12.00 inaugurazione mostre espositive Camerale Alessi (via G. Mazzini, chiusura ore 19);

ore 15.30 Marco Cannavò intervista Angelo Stano (Ex Fatebenefratelli – sala incontri);

ore 17.00 incontro su Gianni De Luca e William Shakespeare. Sergio Rossi intervista Laura De Luca (Ex Fatebenefratelli – sala incontri);

DOMENICA 15 MAGGIO

ore 9.30 apertura mostra mercato e artist alley nell’Ex Fatebenefratelli;

ore 10.00 apertura mostre espositive Camerale Alessi (via G. Mazzini, chiusura ore 19);

ore 11.30 Claudio Ferracci intervista Giuseppe Palumbo (Ex Fatebenefratelli – sala incontri);

ore 16.00 Claudia Bovini presenta le novità editoriali Star Comics (Ex Fatebenefratelli – sala incontri);

ore 17.00 Premiazione miglior cosplay (Ex Fatebenefratelli – sala incontri);

Prima dell’evento, venerdì 13 maggio dalle ore 19.00 AperiComics al T-Trane Borgo XX GIUGNO con inaugurazione della mostra sui tarocchi di SUDARIO BRANDO e live drawing show.

Per quanto concerne la mostra “Drawning masters”, saranno esposte le opere di grandi artisti. Spiccano quelle di Gianni De Luca (scomparso nel 1991) che con la sua “trilogia shakesperiana” ha fornito una lettura rivoluzionaria delle opere di Shakespeare (La tempesta, Amleto e Romeo e Giulietta). Ed ancora ci saranno i fumetti di Leone Frollo, maestro veneziano del raffinato erotismo, di Giuseppe Palumbo, 30 anni di carriera che spaziano dal verde Ramarro al nero italiano, ed infine di Angelo Strano, uno degli interpreti grafici di Dylan Dog, di cui ha realizzato il numero uno.

Durante la due giorni di Perugia Comics, saranno diverse anche le novità editoriali presentate in anteprima. Tra queste: il catalogo “Leone Frollo – Mona Street & C.” un cartonato a colori ottimamente curato e in edizione limitata in 499 esemplari.

Oppure Dog Kane – 2 Tacchi a spillo, il fumetto scritto e disegnato da Francesco Gaggia; infine “Volti ovvero”, dipinti su carta di Sergio Cavallerin sui testi di Paola Barbato.

Gli organizzatori, Claudio Ferracci e Marco Cannavò, hanno sottolineato che Perugia Comics sarà anche una vetrina importante per gli artisti locali.

Il saluto dell’Amministrazione è stato portato dal presidente del Consiglio comunale Leonardo Varasano, il quale ha confermato il pieno sostegno del Comune di Perugia a questa lodevole iniziativa, giunta alla quarta edizione. Peraltro – ricorda Varasano – col biglietto di ingresso per Perugia Comics sarà possibile accedere gratuitamente a palazzo della Penna per visitare la mostra sulla Grande Guerra.

“Sono sempre stato un amante dei fumetti – ha riferito il presidente – e lo sono ancora oggi, perché credo nel valore educativo del fumetto che rappresenta il connubio perfetto tra immagine e lettura. Oggi purtroppo, pur essendo da sempre l’Italia un paese di grande cultura, si legge poco; per questo ritengo che il fumetto possa accrescere la cultura della lettura grazie ad un prodotto accattivante di cui è facile innamorarsi. L’Amministrazione di Perugia sostiene con forza, dunque, questa forma di promozione della bellezza e della lettura che, ci auguriamo, possa diventare una tappa fissa per tutti”.

Perugia Comics ha il patrocinio del Comune di Perugia, Provincia di Perugia e Biblioteca delle Nuvole (biblioteca comunale dei fumetti, in via del Fosso); la mostra Drawning Masters è realizzata in collaborazione con l’Accademia di Belle arti, la camera di Commercio, Starshop e Playseven.

Perugia Comics

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*