Perugia, Città della Domenica, “L’Asinello Ambrogio” nasce davanti ai visitatori

ASINELLOambrogioEvento eccezionale nel parco naturale Città della Domenica di Perugia. Un Asinello Sardo è nato all’aperto, in pieno giorno, davanti ai visitatori, che hanno potuto così assistere dal vivo al miracolo della vita. L’episodio è piuttosto inusuale perché in genere le nascite avvengono di notte, al chiuso delle stalle: l’istinto di conservazione porta le madri a scegliere luoghi riparati e protetti, visto che in natura il parto è un momento in cui i cuccioli sono più esposti ad eventuali predatori. In questo caso, invece, l’asinella ha partorito davanti a tutti, alla luce del sole: segno che si sentiva particolarmente sicura e per nulla intimorita dagli “sguardi indiscreti” di chi assisteva alla nascita. Quel che più conta è che il piccolo asinello sta bene e dimostra di avere già un discreto appetito, come dimostrano le immagini delle prime poppate, caricate in anteprima sulla pagina Facebook di Città della Domenica. Per lui è stato scelto il nome di Ambrogio.

Nel parco sono presenti varie razze di asini: oltre all’Asino Sardo, si possono trovare l’Asino Amiatino e di Martina Franca, oltre all’ormai famoso Asino Bianco dell’Asinara, la variante albina salvata dall’estinzione proprio grazie ad un protocollo d’intesa promosso presso la struttura perugina. Le nascite avvengono con regolarità, segno che gli animali stanno bene. Gli asinelli nati lo scorso anno sono stati svezzati ed ora sono tutti insieme in un’area dedicata.

Lo scorso week-end è stata intanto inaugurata una nuova area di interazione con gli animali, dove è possibile trovare i più comuni animali da fattoria, fra cui galline, capre, pecore, conigli e asinelli, che i bambini possono accarezzare.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*