PERUGIA: ALL’ AUTODROMO DELL’UMBRIA TORNA IN PISTA IL TROFEO TURISMO MAGIONE

Trofeo Turismo Magione
Trofeo Turismo Magione
Trofeo Turismo Magione

(umbriajournal.com) PERUGIA – Dopo la pausa estiva torna in pista all’Autodromo dell’Umbria domenica 22 Settembre il Trofeo Turismo Magione, giunto alla quinta tappa gara stagionale. Anche in questa occasione, a fare da contorno alla sfida ci saranno i protagonisti del Trofeo Minicar, ai quali si aggiungerà la competizione per auto monoposto, Formula Racing Free.

Nel Trofeo Turismo anche in questa occasione si gareggerà in due momenti distinti: per primi scenderanno in pista i piloti alla guida delle auto fino 2.0 cc di cilindrata. Tra queste, nella categoria Alfa 33 Massimiliano Paradisi sarà l’uomo da battere, in quanto con 34 punti è attualmente in testa alla classifica provvisoria di classe. Acceso sarà anche il duello fra le Fiat Barcehtta, dove finora è stato Federico Lilli il dominatore indiscusso, ma saranno tanti altri i protagonisti come Luca Rossetti, Tonino Scocco ed altri a cercare di tagliare primi il traguardo.

Fra le cilindrate maggiori i riflettori saranno puntati in particolare sulla Lotus GT di Carlo Alberto Ferrari di Valbona, che dovrà difendere la sua leadership. Interessante la sfida anche nella categoria Clio Cup, che vede il capostipite della famiglia Lilli, Walter, primeggiare sui pur agguerriti rivali. Ancora una volta a Magione si vedranno poi le piccole ma potenti auto bicilindriche del Trofeo Minicar, dove nella gara corsa a Luglio sempre al Borzacchini fu Sebastiano Mascolo a vincere.

Di ritorno in Umbria la Formula Racing Free, che vede in gara auto monoposto di varie categorie e motorizzazioni. Il programma di domenica vedrà la mattinata dedicata alle prove di qualificazione, che inizieranno alle 10.30 per concludersi alle 13.00. Alle 15.00 prenderanno il via le gare con il Trofeo Minicar, seguita alle 15.45 dalla F. Racing Free e alle 16.30 dal primo gruppo del Trofeo Turismo. L’ultima corsa scatterà alle 17.15.

Il costo del biglietto d’ingresso per il paddock è di 5 euro, mentre l’accesso alla tribuna coperta è gratuito.

 

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*