Panorama d’Italia, Perugia è la terza tappa

Tra gli ospiti, il ministro Martina. Tra le novità, un premio per le start up umbre

Tra gli ospiti, il ministro Martina. Tra le novità, un premio per le start up umbre

E’ Perugia la terza tappa di “Panorama d’Italia”, il viaggio che il newsmagazine Panorama compie attraverso il Paese tra informazione, cultura, spettacolo, enogastronomia e intrattenimento.

Da mercoledì 11 e fino a sabato 14 maggio si svolgerà a Perugia un calendario di 17 iniziative aperte a tutti – e molte delle quali già sold out – per stabilire un legame con le eccellenze del made in Italy della città, in particolare nel mondo dell’impresa, dell’economia, della cultura e della tecnologia.

Solo lo scorso anno sono state 4 milioni le persone raggiunte con ogni mezzo dal tour. Il pubblico intervenuto direttamente agli appuntamenti nelle città è stato di 110 mila persone, con 375 tra ospiti e relatori (tra cui anche 6 ministri, 8 presidenti di Regione e 8 sindaci), 500 media mobilitati, 191 imprenditori nelle tavole rotonde con il coinvolgimento di 600 aziende, tra cui anche 180 start-up innovative.

I principali eventi in calendario

Si comincia mercoledì 11 maggio con l’inaugurazione della tappa da parte del sindaco Andrea Romizi e il direttore di Panorama Giorgio Mulè, che alle 16.00 in Piazza della Libertà daranno il via a “Perugia: Viaggio nella città segreta”, un tour inedito alla scoperta delle bellezze artistiche di Perugia.

La mattinata di giovedì 12 maggio è dedicata al mondo del lavoro. Si comincia alle 9.30 all’Istituto di Formazione Culturale Sant’Anna, dove il dibattito “L’Italia riparte da Perugia” coinvolge alcuni tra i maggiori protagonisti del mondo industriale e istituzionale perugino e italiano: Carlo Andrea Bollino (Ordinario di Microeconomia Università degli Studi di Perugia), Carlo Colaiacovo (imprenditore); Maria Cristina Farioli (director of Marketing, Communications & Citizenship, IBM Italia),Michele Fioroni (assessore marketing territoriale, Comune di Perugia), Giovanni Paciullo (rettore Università per Stranieri di Perugia).

Alle 11.30 sempre all’Istituto di Formazione Culturale Sant’Anna, spazio alle giovani imprese innovative umbre con il dibattito “Start Up: Innovare e rinnovarsi”. Nell’incontro con alcune delle migliori realtà emergenti del territorio, verrà assegnato il premio del concorso “90 secondi per spiccare il volo” a cui nei giorni scorsi i giovani talenti dell’imprenditoria locale hanno partecipato, presentando la propria idea di business con un breve video a: startupin90secondi@mondadori.it . Tra gli ospiti: Domenico Arcuri (ad Invitalia), Danilo Iervolino (presidente Università Telematica Pegaso, via Skype),Fernando Napolitano (presidente e ceo IB&II, via Skype), Giuseppe Ravasi (manager of cloud ecosystem development, IBM Italia)

Case History: Francesca Cassano (Terre di Grifonetto), Lorenzo Lispi (Nomastar), Gianpiero Scrascia (Umbria Aerospace Systems).

Alle 18.00 al Teatro Franco Bicini, è il momento della conferenza Win The Bank: “Come riuscire a farsi dare i soldi dalla banca per l’impresa” con una lezione del prof. Valerio Malvezzi, introdotto dal giornalista di Panorama Sergio Luciano.

Alle 18.30 a Palazzo dei Priori, Sala dei Notari, Giorgio Mulè e il giornalista di Panorama Ignazio Ingrao intervistano Gianluigi Nuzzi, autore del libro “Via Crucis” per un incontro d’autore.

La giornata di giovedì si chiude con l’atteso appuntamento con il cinema. Alle 20.30 al Postmodernissimo il direttore di Ciak Piera Detassis intervista Christian De Sica e Lucia Mascino e a seguire spazio all’anteprima del film Fräulein (prodotto da Tempesta Film e distribuito da Videa).

Fitto anche il programma di venerdì 13 maggio. Si comincia alle 8.30 al Campus Perugia, Aula Formazione con “Panorama, carriere e lavoro”, una sessione di formazione dedicata ai giovani in cerca di lavoro, in collaborazione con gli esperti formatori di HRCommunity Academy.

Alle 10 nell’Aula Magna dell’Università per Stranieri di Perugia si discute di presente e futuro di un’economia territoriale in “Perugia e le sue eccellenze”. Intervengono: Veronica Albergotti (Umbra Control), Chiara Bruni (responsabile Marketing e Comunicazione Cobat), Giuseppe Caforio (Radio Subasio), Arianna Caprai (direttore marketing e web marketing, Cruciani C.), Stefano Mariotti (general manager Manifatture Sigaro Toscano), Maria Teresa Severini (assessore alla cultura, Comune di Perugia), Luisa Todini (imprenditrice). Durante la mattinata, i ragazzi degli istituti vincitori del concorso “100 libri per una scuola”, saranno premiati dal direttore di Panorama con 100 libri per la biblioteca scolastica.

A pranzo, alle 13 al ristorante del Sole, sarà il momento dedicato al gusto e alle tradizioni culinarie locali, con lo show cooking dello chef stellato Emanuele Mazzella e la successiva food experience offerta agli ospiti di Panorama d’Italia.

Alle 16.00 Palazzo dei Priori, Sala dei Notari sarà il momento del Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e ForestaliMaurizio Martina, intervistato da Giorgio Mulè.

Alle 17.30, all’Istituto di Formazione Culturale Sant’Anna, parte il primo dei grandi incontri di Focus: “Processo ai cambiamenti climatici e alle previsioni del tempo: alla scoperta delle cause dei fenomeni alluvionali degli Appennini”. Saranno ospiti: Urbano Barelli (vicesindaco, Comune di Perugia), Maurizio Biasini (Professore dell’Università degli studi di Perugia),Luigi De Rocchi (responsabile Studi e Ricerche Consorzio Nazionale Raccolta e Riciclo), Guido Guidi (Tenente Colonnello dell’Aeronautica Militare), Elisa Palazzi (Ricercatrice dell’Istituto di Scienze dell’Atmosfera e del Clima- ISAC- del CNR).  L’incontro sarà moderato dal direttore di Focus Jacopo Loredan.

Alle 19 Vittorio Sgarbi, in veste di “cicerone” d’eccezione, conduce una lezione d’arte dedicata ai “tesori di Perugia” al Teatro del Pavone.

La giornata di venerdì si chiude con la musica: alle 21.00 al Teatro Franco Bicini, Gianni Poglio intervista Mogol. A seguire concerto: il CET canta Battisti.

La giornata conclusiva della tappa, sabato 14 maggio, parte con “A spasso nello spazio” alle ore 11, l’attesissimo incontro di Focus con l’astronauta Luca Parmitano, in collegamento da Houston, Marco Carrano (responsabile training di Argotec presso il Centro europeo astronauti di Colonia) e il direttore di Focus Jacopo Loredan

Alle 12.00 a Palazzo Donini, Salone d’Onore è il momento di “Presidente mi spieghi…”: Catiuscia Marini, governatore della regione Umbria, risponderà alle domande dei cittadini. Moderano l’incontro: Giorgio Mulè (direttore di Panorama) e Anna Mossuto (direttore del Corriere dell’Umbria).

Sempre a Palazzo Donini, alle 16 via all’intervista di Alfonso Signorini a Francesco Gabbani, vincitore della sezione giovani dell’ultimo Festival di Sanremo.

Chiusura in festa alle 20.15 a Piazza IV Novembre con “Un Compleanno Spettacolare”, concerto in piazza per i 40 anni di Radio Subasio.

Tutti gli appuntamenti sono gratuiti, aperti ai cittadini che si registreranno sul sito www.panoramaditalia.it .

Una volta iscritti, riceveranno una mail completa di Qr Code da mostrare all’ingresso di ogni evento.

“Panorama d’Italia” online

I principali incontri sono in streaming su panoramaditalia.it, con aggiornamenti in tempo reale, foto e video, oltre a un’area per la registrazione online agli eventi. Compilando il form d’iscrizione http://www.panoramaitalia.it/form-discrizione/ si ottiene subito un abbonamento gratuito di tre mesi all’edizione digitale di Panorama.

Sui principali social network si possono condividere tutte le impressioni e le esperienze degli eventi di Panorama d’Italia usando l’hashtag #panoramaitalia. L’account Twitter di Panorama (@panoramadItalia) commenta in tempo reale tutti i momenti più significativi coinvolgendo i protagonisti degli incontri.

Panorama d’Italia può contare sul supporto di partner di alto livello, accomunati dall’impegno nella valorizzazione delle eccellenze italiane nel territorio. Tra questi: Autostrade per l’Italia, Banca Mediolanum, Cobat, Cruciani, Eicma, Enel, Eni, IBM, Invitalia, Poste Italiane, Sicily by Car, Università Telematica Pegaso, e TgCom24 Mediaset. La charity partnership con la Lega del Filo d’oro accompagnerà tutte le date del tour.

In ogni città del tour, inoltre, sono attive media partnership con i principali quotidiani, tv e radio locali.

“Panorama d’Italia” è realizzato in collaborazione con Triumph Group International, per produzione esecutiva, organizzazione e logistica.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*