Ordine dei Commercialisti di Perugia per Norcia: donati 6700 euro

Ordine dei Commercialisti di Perugia per Norcia: donati 6700 euro 

L’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Perugia si è impegnato a devolvere la somma di 6700 euro al progetto di realizzazione del Centro Polifunzionale di Norcia.

Lo ha fatto nel corso della “Giornata di Solidarietà” che si è svolta lo scorso fine settimana nella Città di San Benedetto, duramente danneggiata dai recenti eventi sismici.

Presenti, oltre al vicesindaco Pierluigi Altavilla, il Presidente dell’Odcec di Perugia Andrea Nasini, il Presidente della Fondazione ADR Commercialisti Felice Ruscetta, il Presidente dell’Odcec di Milano Marcella Caradonna e il Presidente dell’Odcec di Terni Carmelo Campagna.

La somma è il ricavato della raccolta fondi promossa dall’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Perugia a sostegno dei colleghi colpiti dal terremoto.

 “Accogliamo con grande piacere la Vostra visita qui a Norcia. Avete potuto vedere con i vostri occhi – dichiara il Vice Sindaco di Norcia, Pierluigi Altavilla una città che è stata sì ferita ma al contempo che ha tanta voglia di reagire e di ritornare alla normalità in più in fretta possibile. Grazie per la Vostra generosità. Il vostro gesto consentirà di continuare il lavoro già in essere per il nuovo centro polifunzionale della nostra città”. Il Vice sindaco ha poi donato il gagliardetto con il leone rampante, simbolo della città e un libro edito dal Comune su San Benedetto, patrono della città e d’Europa.

 “A suggerirci di destinare i proventi della raccolta fondi a questa iniziativa sono stati gli stessi colleghi residenti a Norcia che, in accordo con le Autorità potranno gratuitamente utilizzare gli spazi del Centro per tenere convegni e incontri organizzati dall’Ordine”, spiega Nasini. “Inoltre – aggiunge – a conferma dell’attenzione che abbiamo nei confronti dei colleghi di queste zone, abbiamo presentato un emendamento in commissione bilancio, chiedendo di estendere i benefici della zona franca anche alle categorie professionali.

Il Centro Culturale Polifunzionale di Norcia, sarà realizzato nell’ambito del più ampio progetto promosso dal Comune di Norcia “Aiutateci a far rinascere la città” che prevede la costruzione di strutture completamente antisismiche che, in caso di emergenza, possono accogliere tutti i servizi fondamentali per affrontare la calamità sismica. In particolare, il Centro Culturale Polifunzionale sarà articolato in due spazi differenti:
un centro fiere, riservato alle iniziative commerciali di promozione dei prodotti tipici del territorio (come la Mostra Mercato del Tartufo Nero pregiato) e uno spazio per le arti, comprensivo di Auditorium/Sala concerto finalizzato ad ospitare manifestazioni culturali, concerti e spettacoli.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*