Oltre 13mila euro raccolti alla Festa della cipolla per progetti solidali post sisma

festa della cipolla di cannara

Bilancio positivo. L’Ente Festa ringrazia chi ha contribuito al successo dell’iniziativa – Durante l’evento possibilità di acquistare un’amatriciana solidale o donare un euro

(umbriajournal by Avi News) – CANNARA Ammontano a 13.268,00 euro i fondi raccolti a favore delle popolazioni dell’Italia centrale colpite del terremoto del 24 agosto nell’ambito della 36esima Festa della cipolla di Cannara. A seguito dell’evento sismico, infatti, l’Ente Festa ha voluto esprimere la propria solidarietà e vicinanza prevedendo la possibilità di acquistare e gustare un piatto di pasta all’amatriciana al costo di 5 euro nel corso degli undici giorni della manifestazione. Inoltre, con la formula ‘Aggiungi un euro al tuo menù’ si è potuto donare l’euro per la stessa causa.

“Entro breve – hanno dichiarato gli organizzatori – verrà individuato il progetto a cui i suddetti fondi saranno destinati e nel frattempo ringraziamo tutti coloro che hanno contribuito al successo dell’iniziativa”.

Rossana Furfaro

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*