Nuova fontanella a Pozzuolo Umbro

Umbra Acque promette lavori al depuratore

Nuova fontanella a Pozzuolo Umbro

Nuova fontanella a Pozzuolo Umbro

Il Comune di Castiglione del Lago e Umbra Acque hanno presentato ieri a Pozzuolo Umbro il nuovo impianto di erogazione di acqua naturale, gassata e refrigerata alimentato dalla rete pubblica, nell’ambito del progetto “Fontanelle“. La nuova fontana, la terza nel territorio comunale, è stata collocata in piazza S. Pietro, prospiciente all’omonima chiesa parrocchiale della frazione castiglionese e promuove il consumo di acqua a “km 0”, sicura, controllata ogni giorno e che contribuisce a salvaguardare l’ambiente, grazie al risparmio della plastica dei contenitori e alla riduzione di anidride carbonica relativa al trasporto delle merci.

Taglio del nastro a Pozzuolo
Taglio del nastro a Pozzuolo

Hanno partecipato all’inaugurazione il sindaco Sergio Batino, il parroco di Pozzuolo don Piero Becherini e per Umbra Acque s.p.a. il presidente Gianluca Carini e l’amministratore delegato Paolo Pizzari. L’evento è stato realizzato in collaborazione con l’ATI 2 dell’Umbria. Ma i protagonisti della mattinata sono stati i bambini della scuola primaria di Pozzuolo che sono stati invitati da Gianluca Carini, presidente di Umbra Acque, a portare a casa il messaggio ambientale e a ricordare anche ai genitori il valore della fontanella. «Questa fontanella è molto importante – ha dichiarato il sindaco Sergio Batino – per l’estrema sicurezza dell’acqua che eroga e per la bassa impronta ambientale che lascia una buona pratica come questa: voi bambini siete in prima linea per salvare l’ambiente che ci circonda. Significativa è per noi anche la scelta di realizzarla proprio a Pozzuolo, una frazione importante e di grandi tradizioni e che deve tornare a rivestire quel ruolo centrale per tutto il nostro comune: la fontanella significa anche l’attenzione che abbiamo verso Pozzuolo e che sarà oggetto di ulteriori lavori nei prossimi mesi».

A margine dell’inaugurazione l’ingegner Paolo Pizzari, amministratore delegato di Umbra Acque, ha parlato dei lavori sul depuratore di Castiglione del Lago e del collegamento delle località Piana, Bertoni e Cuffi all’impianto. «Ovunque possibile cerchiamo di centralizzare gli impianti per poter aumentare la loro efficienza di depurazione, sempre nell’ottica di tutelare l’ambiente, utilizzando le nuove tecnologie a disposizione, per un investimento di circa 10 milioni di euro, finanziati dalla Regione Umbria, una regione efficiente nel chiedere e ottenere fondi comunitari. Nella zona di Piana – ha assicurato Pizzari – i lavori partiranno entro il 31 dicembre ed entro fine marzo 2016, quando il depuratore sarà potenziato, provvederemo all’allaccio dei collettori fognari».

Fontanella a Pozzuolo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*