Natale alla Rocca fa registrare a Perugia circa 150mila presenze

natale alla rocca

Il mercatino delle strenne della ‘Perugia sotterranea’ aperto fino a mercoledì 6 gennaio – Ottanta stand selezionati con produzioni di artigianato nelle sale della Rocca paolina

(umbriajournal.com) by Avi News PERUGIA – Si è confermato un evento di grande successo ‘Natale alla Rocca’, il mercatino delle strenne allestito nella ‘Perugia sotterranea’, con le sue circa 150mila presenze registrate dall’organizzazione, l’associazione Farefacendo in collaborazione con il Consorzio Perugia in centro. In scena fino a mercoledì 6 gennaio, giorno dell’Epifania che tradizionalmente chiude le festività natalizie, è aperto nei suggestivi spazi della Rocca paolina, dalle 10 alle 20. Circa 80 gli espositori della quinta edizione, provenienti da diverse parti d’Italia, e dislocati lungo il percorso pedonale che, per l’occasione, si estende anche in sale diverse da quelle quotidianamente aperte al pubblico. Tra i banchi, prodotti di artigianato, dei mestieri d’arte, della creatività e del riciclo. Si possono trovare in esposizione enogastronomia ma anche capi d’abbigliamento, mobili, bigiotteria, manufatti in vetro, metallo, lana cotta, fimo, ceramica e pelle. E poi ancora candele decorate e profumate, saponi al latte di pecora e svariati oggetti di artigianato artistico.

“Natale alla Rocca – ha commentato Marco Brilli, presidente dell’associazione Farefacendo – si conferma tra i più importanti mercati natalizi d’Europa, sia per tipologia e varietà di espositori presenti, come sempre oggetto di attenta selezione, sia per la location unica e molto particolare”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*