Musica, al Quasar village di Corciano c’è il concerto dei ‘Penta Bros’

quasar village

Per il secondo anno i ragazzi de ‘Il Pentagramma di Perugia’ sono ospiti della struttura – Sabato 28 maggio un doppio appuntamento alle 11 e alle 17 al centro commerciale

(umbriajournal by Avi News) – CORCIANO Un gruppo di ragazzi capaci di contagiare con il loro entusiasmo, armonizzando suoni e voci, strumenti e gestualità. Sono i Penta Bros, formazione nata all’interno della scuola di musica ‘Il Pentagramma’ di Perugia che sabato 28 maggio si esibirà, per il secondo anno, in un concerto al Quasar village di Corciano, in un doppio appuntamento, alle 11 e alle 17.

“La pratica della musica d’insieme è diventata una scelta possibile, assolutamente formativa e facile nella nostra offerta didattica – ha spiegato Carlo Centamori, direttore e fondatore della scuola –. L’alunno sceglie se affiancare allo studio individuale dello strumento lezioni di scambio e confronto insieme agli altri ragazzi, sempre seguiti da uno o più docenti, per mettersi in gioco, rafforzare la conoscenza dello strumento o della voce, costruire uno spettacolo che, come per le esperienze del 2015 al Quasar o alla Notte bianca in Corso Cavour, può avere visibilità al di fuori della stessa scuola”. “Fra le ultime prestigiose tappe – prosegue Centamori – spiccano la convenzione con il Conservatorio di musica ‘Francesco Morlacchi’ di Perugia, unica scuola di Perugia a firmarla, che ci consente di preparare gli allievi che accederanno ai nostri corsi pre-accademici per poi passare all’Accademia del conservatorio Morlacchi, ma anche l’affiliazione alla Lizard, il più importante centro di produzione didattico-musicale in Italia, la cui sede principale è a Fiesole. Essere divenuti uno dei 66 centri Lizard in Italia, secondo in Umbria, ci ha fatto acquisire un ‘bollino di qualità’ anche per l’insegnamento di generi moderni, per corsi come quello di pianoforte, chitarra acustica, chitarra elettrica, basso elettrico, batteria e, ovviamente, canto”. “Riconoscimenti di prestigio – ha spiegato Centamori –  per una scuola in cui ci sono docenti diplomati e i ragazzi di molte fasce d’età valorizzano le loro attitudini nella sede di Sant’Andrea delle Fratte. Da un ventennio l’istituto viaggia con il vento in poppa puntando su innovazioni didattiche all’avanguardia, professionalità degli insegnanti e ampia offerta nei servizi. Scelte capaci di far ‘innamorare’ tanti allievi”.

Le prossime esibizioni per i Penta Bros sono previste sabato 18 e domenica 19 giugno, al Teatro della Filarmonica di Corciano. “Non saranno appuntamenti di chiusura estiva della scuola – ha concluso Centamori –. Continueremo a seguire gli allievi del pre-accademico e daremo l’opportunità agli altri, a luglio, agosto e settembre, di ‘approfittare’ del periodo vacanziero con una formula di studio meno stringente e senza obbligatorietà, ma pur sempre fondamentale per l’allievo”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*