Motori, porte aperte da Satiri auto per ammirare ‘Fullback’ e Fiat Tipo

La Fiat Tipo e il nuovo pick-up Fullback
La Fiat Tipo e il nuovo pick-up Fullback
La Fiat Yipo e il nuovo pick-up Fullback
La Fiat Tipo e il nuovo pick-up Fullback

Il pubblico conoscerà il primo pick-up di Fiat Professional in contemporanea con la berlina – L’evento in tutte le concessionarie a marchio Fiat sabato 14 e domenica 15 maggio

(umbriajournal by Avi News) – PERUGIA È giunta l’ora di svelarsi al grande pubblico italiano, sabato 14 e domenica 15 maggio, in tutte le concessionarie Fiat e, a Perugia, da Satiri auto, per il pick-up ‘Fullback’ accompagnato dalla nuova Fiat Tipo. Porte aperte, dunque, per ammirare in contemporanea sia la vettura con la quale il marchio Fiat professional debutta sul mercato delle pick-up, sia l’ultima berlina della casa del Lingotto.

Fullback, come il ruolo del giocatore di rugby o football americano, capace di risolvere qualsiasi situazione, ha una gamma che prevede quattro configurazioni, tre allestimenti, tre motori e due trasmissioni. Con il nuovo Fullback, che nasce dalla joint venture con Mitsubishi, il brand Fiat Professional entra nella categoria dei pick-up di media portata che ha registrato circa 675mila unità vendute nel 2014 nell’area Emea (Europa , Medio Oriente e Africa).

“Fullback – spiegano da Satiri auto – è studiato sulle reali esigenze del cliente professionale ma è in grado di affrontare anche le necessità della vita quotidiana e del tempo libero”.

Altra storia per la Fiat Tipo, già lanciata sul mercato da qualche mese e che si colloca tra le berline compatte del segmento c. “Fiat Tipo – aggiungono da Satiri auto – è stata progettata per dare il massimo dello spazio e del comfort sia per il guidatore che per i passeggeri. L’abitacolo può ospitare comodamente cinque persone e il bagagliaio ha una capacità di 520 litri, il tutto in soli quattro metri e mezzo di lunghezza e a un prezzo contenuto. La gamma Tipo comprende tre carrozzerie, tre allestimenti, tre motori con tre alimentazioni diverse (da 95 a 120 cavalli, a gasolio, a benzina e a doppia alimentazione benzina e Gpl) e due tipi di cambio, manuale e automatico a doppia frizione, a seconda delle motorizzazioni”.

Rossana Furfaro

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*