I Mondi di Spoleto, sabato “Paesi, paesaggi” con Mulè e Rampello

"Paesi, paesaggi" la rubrica di Striscia la notizia è diventata un libro

I Mondi di Spoleto, "Paesi, paesaggi" con Mulè e Rampello

I Mondi di Spoleto, “Paesi, paesaggi” con Mulè e Rampello

Un viaggio nell’Italia dei centri “minori” in compagnia dello scrittore e regista Davide Rampello. A questo è dedicato il nuovo appuntamento de “I Mondi di Spoleto”, la fortunata serie di incontri organizzati dall’Associazione Amici di Spoleto, su temi di economia, cultura e attualità coordinati dal giornalista Giorgio Mulè, direttore del settimanale Panorama.

Sabato 19 marzo 2016 alle ore 17, nella sala Ermini di Palazzo Ancaiani (piazza della Libertà, Spoleto), lo scrittore Davide Rampello presenta “Paesi, paesaggi” (ed Skira – Striscia la notizia) il libro ispirato dalla omonima rubrica curata dall’autore all’interno della trasmissione televisiva “Striscia la Notizia” (Canale 5). Direttore artistico di grandi eventi a livello nazionale e internazionale, tra i quali il Carnevale di Venezia, Davide Rampello è considerato uno dei maggiori innovatori del linguaggio televisivo. Curatore di numerose mostre, presidente dal 2003 al 2011 della Triennale di Milano, cultore della buona cucina, è anche direttore editoriale del periodico “Grand Gourmet”.

Introduce e modera l’incontro Giorgio Mulè, interviene il giornalista di “Panorama” Antonio Carnevale, presiede Dario Pompili, presidente dell’Associazione Amici di Spoleto.

“Paesi, paesaggi” la rubrica di Striscia la notizia è diventata un libro: il racconto dei viaggi dell’inviato Davide Rampello scritto con Luca Masia. Una serie di itinerari che dal Piemonte alla Sicilia attraversano l’Italia della qualità. Ogni capitolo è una tappa del viaggio: un taccuino ricco di annotazioni, riflessioni, indicazioni su cosa vedere, cosa gustare, cosa fare. Una guida molto personale alla scoperta di luoghi spesso dimenticati e nascosti, dove sentirsi sempre ospiti e mai semplici turisti.

I Mondi di Spoleto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*