Massa Martana, torna concorso estemporaneo di pittura ‘Simone Saveri’

Confartigianato territoriale e amministrazione comunale in memoria del giovane artista – Domenica 12 aprile, alle 8.30, nel centro storico. Aperto a bambini, giovani e adulti

(umbriajournal.com) by Avi News MASSA MARTANA – Con il titolo ‘Un angolo di Massa Martana’, torna per la sua 17esima edizione il concorso estemporaneo di pittura ‘Premio Simone Saveri’. L’iniziativa, che si svolgerà domenica 12 aprile, a partire dalle 8.30, nel centro storico di Massa Martana, è rivolta a quanti, bambini, giovani e adulti, amano esprimersi con l’arte. A promuoverla e organizzarla amministrazione comunale e Confartigianato territoriale della città. Il tema del concorso potrà essere realizzato interpretando, attraverso qualsiasi tecnica pittorica, un particolare architettonico o naturalistico del territorio massetano. “Questo – commentano gli organizzatori – allo scopo di favorire l’amore e l’affezione per uno degli angoli più belli dell’Umbria”.

L’iniziativa si svolge in memoria del giovane artista Simone Saveri di Massa Martana deceduto nel febbraio del 1996. “Un incidente stradale – ricordano i promotori del concorso – lo ha purtroppo strappato drasticamente non solo alla famiglia e agli amici ma anche al mondo dell’arte al quale si stava aprendo con attitudine e spicco. Una delle sue opere, che continua a trasmettere l’attenzione verso la ‘bellezza’ che eleva lo spirito e la mente, distraendoli dal male e dal pessimismo, si può ammirare nella chiesa di Santa Maria in Pantano”.

Alla luce di ciò, la locale sede di Confartigianato ha scelto come slogan ‘L’arte continua una vita’. Nel giugno del 1996, mese in cui Simone Saveri avrebbe compiuto 17 anni, gli artigiani di Massa Martana, capeggiati da Alessandro Violini e Francesco Bruscolotti, istituirono in memoria del giovane il concorso di pittura che, ormai da anni e grazie alla collaborazione attiva dell’artigiano Claudio De Bonis, richiama un sempre maggior numero di giovani principianti e professionisti dell’arte. Dai circa 15 partecipanti della prima edizione si è arrivati al numero di 150 della scorsa, provenienti anche da Abruzzo, Toscana ed Emilia Romagna.

“Essendo rivolto a tutte le età e categorie – concludono da Confartigianato –, con questo premio la realtà infantile si incontra con quella giovanile che a sua volta incrocia quella degli adulti. Insieme vivacizzano e ‘colorano’ il centro storico di Massa Martana che per un giorno si anima di pittori e amanti dell’arte che vengono anche solo per ammirare i lavori che trasformano tele, cartoncini, vetri, legni e ceramiche in creazioni naturalistiche o architettoniche originali e coinvolgenti. Il concorso è anche un’opportunità per gli artisti di far conoscere ai passanti la loro produzione artistica”.

Alle 17 si terrà la premiazione dei vincitori di tutte le categorie, in piazza Umberto I e alle 18.30, al termine della cerimonia, la vendita delle opere a scopo di beneficenza.

Maggiori informazioni al sito www.artinumbria.net.

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*