Marsciano, al festival ‘Musica per i borghi’ arrivano i ‘Tiromancino’

Tiromancino
Tiromancino
Federico Zampaglione, cantante dei Tiromancino
Federico Zampaglione, cantante dei Tiromancino

Nella 14esima edizione, fino a domenica 31 luglio, anche ‘Streetfood & music festival’ – Zampaglione porta in piazza ‘Nel respiro del mondo’ giovedì 28 luglio alle 21.30

(umbriajournal by Avi News) – MSRSCIANO Entra nel vivo la 14esima edizione del festival ‘Musica per i borghi’. Dopo l’apertura del festival itinerante di musica etnica e popolare a Spina con il concerto degli Ariacorte a base di pizzica e musica salentina, sale l’attesa per lo spettacolo di giovedì 28 luglio dei ‘Tiromancino’. Il gruppo guidato dal frontman Federico Zampaglione arriva a Marsciano per una delle tappe italiane del tour che prende il nome dal suo ultimo album ‘Nel respiro del mondo’.

“Quest’album – racconta Zampaglione – è stato ispirato dal mare, che è come l’anima perché non fa mai silenzio. Abbiamo deciso di cantare la forza di quello che è l’elemento che ci fa respirare, da qui il titolo dell’album”. Il concerto, previsto alle 21.30, è a ingresso gratuito come tutti gli spettacoli del festival e si sviluppa su una trama che va dai classici come ‘La descrizione di un attimo’ e ‘Amore impossibile’ ai brani ‘Onda che vai’ e ‘Molo 4’.

Il festival, comunque, non è solo note. Da quest’anno, infatti, i suoni di ‘Musica per i borghi’ si legano ai sapori del mondo con la prima edizione di ‘Streetfood & music festival’, in programma dal 28 al 31 luglio a Marsciano. Un abbinamento originale tra l’anima popolare, i gruppi locali e il festival di cibi di strada che aspira a diventare un fiore all’occhiello a livello regionale e nazionale.

Ron
Ron

“Streetfood & music festival – hanno dichiarato gli organizzatori – rappresenta una novità dell’edizione 2016 del festival ed è organizzato per offrire un servizio migliore a chi viene ad assistere agli spettacoli. Avrà inizio ogni sera dalle 18 in poi per permettere a tutti di mangiare con comodo prima dell’inizio degli spettacoli”. Spettacoli che avranno come protagonisti tanti artisti tra cui importanti nomi della musica italiana come Ron sabato 30 luglio. Il cantante porterà in scena il suo ultimo progetto discografico ‘La forza di dire sì’, che sostiene l’associazione Aisla e la ricerca sulla sclerosi laterale amiotrofica.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*