MAGIONE, AUTODROMO DELL’ UMBRIA, UNA “CRONOSCALATA”… IN PISTA

Autodromo dell'Umbria
Autodromo dell'Umbria
Autodromo dell’Umbria

(umbriajournal.com) MAGIONE – Ancora una iniziativa sui generis per l’Autodromo dell’Umbria “Mario Umberto Borzacchini”, non nuovo a idee sperimentali che poi hanno avuto successo, come ad esempio la gara di consumi per auto stradali 25 Ore di Magione – Energy Saving Race. In questa occasione la pista vedrà protagonisti gli abituali concorrenti della velocità in montagna: vetture turismo, sport e formula saranno chiamate ad effettuare una competizione con le medesime modalità delle cronoscalate, ma interamente da svolgersi sull’asfalto del Borzacchini.

L’unico elemento a mancare sarà… la salita! I piloti che parteciperanno alla sfida il 17 Novembre dovranno percorrere, con la classica partenza uno alla volta, due giri e mezzo del circuito di Magione. Lo start sarà dato dal semaforo all’uscita della corsia box, mentre lo stop avverrà all’ingresso della corsia stessa. I concorrenti prenderanno il via ogni 40”.

Due saranno le manche di gara per ogni concorrente (per il risultato finale si procederà alla somma dei tempi) e due i turni di ricognizione del tracciato, che conterà la lunghezza di 7.205 metri. Le auto ammesse saranno: gr.N – gr. A – gr. E1 Italia – GT – CN – E2B – E1M. Saranno accettate non più di quindici auto per categoria. Per informazioni sulle modalità e i costi di iscrizione: 075.840303.

Questo speciale evento, che viene disputato per la prima volta in assoluto in Italia, offrirà agli abituali concorrenti delle cronoscalate, l’opportunità di cimentarsi con la propria auto in pista. Anche per il pubblico lo spettacolo sarà garantito, con i concorrenti alla spasmodica ricerca del miglior rilievo cronometrico.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*