Ines Renate Döllert debutta all’Officina con la mostra “Ritratti e paesaggi oltre tempo”

ines_cover-mostraIl suo vero mestiere è quello dell’orafa ma l’artista Ines Renate Döllert, nativa di Colonia ma ormai naturalizzata perugina, non ha mai abbandonato l’arte della pittura. La sua mostra “Ritratti e paesaggi oltre tempo” sarà infatti inaugurata giovedì 26 maggio 2016, alle 18.30, presso l’Officina di Borgo XX Giugno a Perugia. Saranno esposti i lavori più recenti della pittrice in un percorso di rimandi costanti fra ritratti e paesaggi, dove emerge il caratteristico espressionismo della Döllert che esprime la necessità di una pittura di liberazione, giustamente ricondotta ai termini dell’espressionismo d’inizio Novecento, ma pacatamente emancipata dal tormento ossessivo dei poeti maledetti, bensì rinvigorita dalla vitalità di una pittrice che trova nel colore il modo migliore per volare oltre i confini del tempo. La sua pittura diventa così momento liberatorio e catartico esprimendosi in segni chiari e decisi con un uso molto articolato del colore, recuperando tutta la forza dell’Espressionismo novecentesco. La mostra, che sarà introdotta da Andrea Baffoni, esperto di arte contemporanea nonché curatore e pubblicista, si potrà visitare fino al 27 ottobre 2016, presso il ristorante l’Officina, contenitore sempre pronto ad accogliere nuove iniziative culturali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*