Il corteo storico castiglionese al Palio della Rivalsa di Bettolle

Ascanio della Corgna 1Castiglione del Lago – Il corteo storico della Pro Loco sarà protagonista sabato 13 giugno al Palio della Rivalsa di Bettolle, la manifestazione organizzata dalla Pro Loco di Bettolle che rievoca le vicende storiche legate alle imprese di Ascanio della Corgna che distrusse la cittadina toscana nel 1553. Il corteo storico castiglionese sarà accompagnato dai musici e dagli sbandieratori e presenterà il Paese del Cinquecento come alla Festa del Tulipano: non mancherà il falconetto, il piccolo cannone rinascimentale reso popolare dalla Festa del Tulipano, che riproduce una delle armi più utilizzate dagli artiglieri di Ascanio e che sarà caricato a salve per dare degnamente avvio al grande combattimento simulato tra le truppe pontificie, guidate dal condottiero castiglionese, e la fanteria toscana di Bettolle.

L’esatta ricostruzione storica dell’episodio è conosciuta grazie all’autore rinascimentale Alessandro Sozzini che nel “Diario delle cose avvenute in Siena” scrisse: «Il giorno 11 marzo 1553 Ascanio della Corgna passò il ponte di Valiano con trecento cavalli e duemila fanti e condusse vettovaglie salendo a Montepulciano; ed arrivata la fanteria al Poggio di Bettolle in Valdichiana, dove sorgeva il castello, vi attaccarono il fuoco e bruciarono tutto: e poi con la cavalleria se ne tornarono al campo…». Appuntamento a Bettolle sabato sera dalle 21,30.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*