I carabinieri dell’Umbria festeggiano la Virgo Fidelis

Per l’eroica battaglia la Bandiera dell’Arma dei Carabinieri venne insignita della sua seconda Medaglia d’Oro al Valor Militare

I carabinieri dell’Umbria festeggiano la Virgo Fidelis

I carabinieri dell’Umbria festeggiano la Virgo Fidelis

PERUGIA – Si sono svolte oggi, 21 novembre 2017, a Perugia, le celebrazioni per la Patrona dell’Arma dei Carabinieri, la Virgo Fidelise saranno, al contempo, commemorati, il 76° Anniversario della Battaglia di Culqualber e della Giornata dell’Orfano.

La S. Messa solenne è stata officiata dal Vescovo Ausiliare di Perugia, Mons. Paolo Giulietti,  presso l’Abbazia di San Pietro, a Perugia Borgo XX Giugno, alle ore 10,00. Alla cerimonia sono intervenuti numerosi Carabinieri in servizio ed in congedo con i loro familiari, Autorità civili e militari, nonché le vedove e gli orfani assistiti dall’ONOMAC, l’Opera Nazionale Assistenza Orfani Militari dell’Arma dei Carabinieri.

La Madonna Virgo Fidelis è stata nominata patrona dell’Arma dei Carabinieri nel 1949 da Papa Pio XII, in virtù della secolare tradizione dell’Arma di fedeltà alla Patria e alle Istituzioni e in analogia con il suo motto “Nei secoli fedele”.

Non esistendo nella liturgia ufficiale della Chiesa un giorno dedicato al culto della Vergine Fedele, è stata scelta, per tale ricorrenza, la data del 21 novembre, giorno della presentazione di Maria Vergine al Tempio, concomitante anche con la Giornata dell’Orfano e coincidente con uno tra i più gloriosi e sanguinosi fatti d’arme della storia dei Carabinieri: la Battaglia di Culqualber, in Africa Orientale, nella quale, nel 1941, il 1° Gruppo Carabinieri Mobilitato resistette, per quasi 4 mesi, contro soverchianti forze nemiche inglesi e abissine, a difesa di importante caposaldo, subendo ingenti perdite ed ottenendo dai nemici l’Onore delle Armi.

Per l’eroica battaglia la Bandiera dell’Arma dei Carabinieri venne insignita della sua seconda Medaglia d’Oro al Valor Militare.

Le celebrazioni si svolgono anche in tanti altri comuni della Regione, grazie alle iniziative dei Carabinieri in servizio e alle Sezioni distaccate dell’ANC nonché a livello nazionale a Incisa Scapaccino in provincia di Asti, presso il santuario dedicato alla patrona  Virgo Fidelis, con la Santa Messa officiata dal Cardinale di Perugia  e presidente della Cei Gualtiero Bassetti, alla presenza dei vertici delle Istituzioni nazionali e del Comandante Generale  dell’Arma, Gen. C.A. Tullio Del Sette.

Alle ore 17.30 odierne i Carabinieri del Comando Provinciale di Terni, con una messa officiata presso il Duomo da S.E. Padre Giuseppe Piemontese, Vescovo della Diocesi di Terni-Narni-Amelia, hanno celebrato le ricorrenze della “Virgo Fidelis”, del “76° Anniversario della Battaglia di Culqualber” e della “Giornata dell’Orfano”.

Alla celebrazione sono intervenute le massime autorità civili, militari e religiose provinciali, le Vedove e gli Orfani dell’ONAOMAC, una rappresentanza di tutte le Associazioni Combattentistiche e d’Arma in congedo della Provincia ed in particolare dell’ANC nonché una rappresentanza dell’Arma locale ed i loro familiari.


Virgo Fidelis celebrato anche a Terni: Alle ore 17.30 odierne i Carabinieri del Comando Provinciale di Terni, con una messa officiata presso il Duomo da S.E. Padre Giuseppe Piemontese, Vescovo della Diocesi di Terni-Narni-Amelia, hanno celebrato le ricorrenze della “Virgo Fidelis”, del “76° Anniversario della Battaglia di Culqualber” e della “Giornata dell’Orfano”. Alla celebrazione sono intervenute le massime autorità civili, militari e religiose provinciali, le Vedove e gli Orfani dell’ONAOMAC, una rappresentanza di tutte le Associazioni Combattentistiche e d’Arma in congedo della Provincia ed in particolare dell’ANC nonché una rappresentanza dell’Arma locale ed i loro familiari.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*