Gubbio, le scuole di danza dell’Umbria al festival Fiumicelli

4583330573_967696c2da_zGUBBIO – Sono oltre 140 i giovani allievi di danza umbri, provenienti da 6  scuole della regione, in scena in questi giorni nel Teatro Comunale di Gubbio, per la 33ma edizione del Festival Nazionale Scuole di Danza “Renato Fiumicelli”.

Organizzato dalla Scuola di Danza “Città di Gubbio”, il Festival è un segno certo dell’interesse per la pratica dell’Arte della danza in Umbria. Questo è dimostrato dalla vivacità e dalla varietà dei pezzi proposti, e dall’entusiasmo con il quale gli allievi condividono, insieme al numeroso pubblico, la propria esibizione.

Con la Scuola Di Danza “Citta’ Di Gubbio”, guidata da Silvia Menichetti,  l’elenco delle scuole umbre comprende:

–     il Centro Studi Danza, di  Umbertide, condotto da Maria Paola Fiorucci;
–     Spazio Danza, di Gualdo Tadino, diretto da Silvia Menichetti;
–     L’associazione Danza Classica E Moderna Diamante Renzini, di Alessandra Carmignani,  a Città di Castello;
–     il Centro Professionale “Zona Danza”, di Rossella Peruzzi, a Perugia;
–     la Scuola di Danza “L’Elfo Ballerino”, a Umbertide.

L’elenco delle scuole umbre integra e completa la presenza di un totale di quarantasei  scuole, provenienti da nove regioni d’Italia.

Sono due, infine,  le ciliegine sulla torta della manifestazione: la prima è presenza, mercoledì 30 aprile, di due coppie di allievi de l’Accademia di Danza di Roma, impegnati in passi a due estratti da “Don Chisciotte” e “Coppelia”, grandi titoli del repertorio classico; e, giovedì 1° maggio, l’Agorà Dance Project, compagine di Reggio Emilia di recente formazione, che si è già imposta in numerosi palcoscenici nazionali.

Il festival è organizzato con il contributo di Comune di Gubbio e GAL Alta Umbria, e il patrocinio di: Regione dell’Umbria, Provincia di Perugia, Servizio Turistico Associato – IAT Gubbio, Club Amici delle Muse. L’organizzazione è a cura della Scuola di Danza “Città di Gubbio”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*