Primi d'Italia

Gualdo Tadino, al teatro Talia standing ovation per Sesto Temperelli

epifania, sesto temperelli, gualdo tadino

Tante le iniziative per l’Epifania che hanno scaldato la città a forma di cuore – Il maestro ha diretto il concerto della Banda musicale per salutare il nuovo anno

(umbriajournal by Avi News) – GUALDO TADINO È stato un 6 gennaio ricco di appuntamenti quello che si è appena concluso. Sono state tante, infatti, le iniziative organizzate nel giorno dell’Epifania, sotto l’egida dell’amministrazione comunale di Gualdo Tadino, che hanno riscosso un ampio consenso di pubblico nonostante le condizioni meteo avverse.

Concerto della banda cittadina A salutare l’arrivo del nuovo anno il concerto della Banda musicale città di Gualdo Tadino, organizzato con la collaborazione dell’Associazione Talia, e diretto magistralmente dal maestro Sesto Temperelli all’interno di un gremito teatro Talia. Per tutti i musicisti e in particolare per il maestro, che ha saputo emozionare e conquistare i cuori dei presenti, c’è stata anche una calorosa standing ovation.

Befana per i piccoli Alla Taverna di San Facondino, poi, si è svolta, per i più piccoli, ‘Aspettando la Befana con la ruota dei giocattoli’, a cura della Croce rossa italiana in collaborazione con l’Unitalsi e la partecipazione dei Vigili del fuoco.

Presepe vivente Inoltre, Gualdo Tadino ha ospitato il presepio vivente ‘Venite Adoremus’, organizzato dall’Associazione culturale Capezza, che ha raddoppiato il suo fascino nei tradizionali orti delle monache ammantati dalla neve, con una speciale Natività ispirata all’opera di Gentile da Fabriano, illuminata da fiaccole e fuochi, in uno scenario capace di proiettare i visitatori in uno spaccato del XV secolo, con personaggi vestiti con abiti regali e popolari.

Presepio emozionale Nella Chiesa monumentale di San Francesco, infine, è continuata l’affluenza al Presepio emozionale di Frate Indovino, che resterà aperto al pubblico tutti i giorni fino al 29 gennaio. Qui si può ricevere in regalo il mini presepio in scala 1:35 fino a esaurimento scorte.

Un grande Natale “Si avviano verso la conclusione – ha sottolineato, con soddisfazione, l’assessore alla cultura del Comune di Gualdo Tadino Emanuela Venturi – le tante iniziative che hanno animato il ricco calendario in cui a rispondere è stata la città tutta e una straordinaria presenza turistica come non si vedeva oramai da tempo in particolare nella stagione invernale dell’anno. Dai concerti, alle iniziative per bambini e famiglie, passando per i mercatini e i presepi nel centro e nelle frazioni, per continuare con le mostre e il ricco itinerario museale, è stato un Natale davvero grande, che ha ricompensato la nostra città. I miei più sentiti ringraziamenti vanno a tutte le associazioni, ai volontari e ai commercianti che hanno partecipato attivamente, contribuendo a rendere unici questi 45 giorni”.

 

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*