Giuliano Sangiorgi, ospite d’onore al Premio Anacapri Bruno Lauzi

lauziVIedizione(umbriajournal.com) PERUGIA -Giuliano Sangiorgi, leader dei Negramaro, sarà il super ospite della sesta edizione del Premio Lauzi e dedicherà al poeta genovese, da lui considerato il maestro dei cantautori, un omaggio di sentimento vero. Nella serata di gala del 29 agosto, sul palco del Teatro Paradiso, l’artista salentino riceverà il Premio Speciale Anacapri Penna d’Autore per la scrittura. Sangiorgi, già affermato cantautore, ha di recente pubblicato il suo primo libro dal titolo “Lo spacciatore di carne” (ed. Einaudi). Il suo esordio letterario è il ritratto appassionato e viscerale di una generazione in lotta con il futuro. A Franco di Mare, giornalista RAI, andrà, invece, il Premio Anacapri Penna d’Autore per il giornalismo. Nel corso della sua splendida carriera, il noto cronista, scrittore e conduttore Rai ha intervistato i più grandi nomi della politica e della cultura. Da inviato di guerra ha raccontato i grandi conflitti dell’ultimo ventennio. Giuliano Sangiorgi e Franco di Mare riceveranno da Giuseppe Aquila, amministratore delegato della Montegrappa (main sponsor della manifestazione), la magnifica penna Elvis Presley. L’esclusiva stilografica, realizzata a mano in oro e resina, è inclusa nella serie Icons dedicata ai grandi personaggi della musica, dello sport e della cultura. La giuria del Premio Lauzi è, intanto, al lavoro per selezionare, tra gli oltre duecento partecipanti, i sette cantautori finalisti che avranno l’onore di esibirsi dinanzi ad un parterre tanto prestigioso. La serata sarà condotta dal giornalista Marino Bartoletti affiancato dall’attrice Francesca Ceci. Edoardo Vianello ricorderà l’amico e poeta Franco Califano.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*