Giornate Europee del Patrimonio 2014, il maestro Igor Borozan presenta “Azul”

Il 20 e il 21 settembre 2014 si celebrerà la 31a edizione delle Giornate Europee del Patrimonio, manifestazione ideata nel 1991 dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione Europea con l’intento di potenziare e favorire il dialogo e lo scambio in ambito culturale tra le Nazioni europee. Si tratta di un’occasione di straordinaria importanza per riaffermare il ruolo centrale della cultura nelle dinamiche sociali italiane.

Il maestro Igor Boza Borozan, da anni presente all’appello del MiBAC propone, in anteprima, il suo ultimo libro d’arte “Azul” presso la prestigiosa location dell’Abbazia San Pietro in Valle di Ferentillo, nel cuore verde della Valnerina.

A far da cornice all’evento, la mostra degli acquerelli catalogati nel libro, una serie inedita di piccoli e grandi formati realizzati con un unico colore, il ciano, dal quale ha preso ispirazione il libro.

Il vernissage serra allietato e arricchito dalla performance artistica della danzatrice Livia Massarelli, diplomata presso l’Accademia Nazionale di Danza di Roma, accompagnata musicalmente da Maurizio Massarelli titolare della cattedra di violoncello presso il conservatorio di Santa Cecilia di Roma e docente presso il master in ingegneria del suono dell’università di Tor Vergata di Roma.
Presenterà il libro il critico d’arte professor Paolo Cicchini.

Per l’occasione Borozan installerà presso le due rocche, che dominano il paese di Ferentillo dal 1100, due camicie giganti, una in onore del grande maestro Caravaggio e una in onore del pittore cretese El Greco.

Due maestri del “tenebrismo” che usavano abilmente i toni cupi e scuri per dare risalto e drammaticità alla luce. Borozan è reduce da Toledo dove è stato selezionato, come unico artista italiano, per gli eventi spagnoli in onore di El Greco appunto, a quattrocento anni dalla sua scomparsa. La camicia gigante dedicata a El Greco infatti è stata esposta presso il Cenacolo degli Artisti della cittadina iberica.

Dopo l’inaugurazione sarà possibile accedere alla visita guidata all’Abbazia e al Museo delle Mummie.
L’evento di Ferentillo per le Giornate Europee del Patrimonio, fortemente voluto dalla Dottoressa Elisabetta Cascelli, è curato dall’Assessorato alla Cultura di Ferentillo.

Un triplo appuntamento artistico dunque in uno scenario paesaggistico mozzafiato, dove l’arte e la cultura si fondono perfettamente con la storia.

Ingreso libero.

INFO:
Ferentillo – Abbazia San Pietro in Valle
Via Case Sparse, 4 05034 Ferentillo, Terni
Tel 0744 780129 fax 0744 380121
abbazia@sanpietroinvalle.com
www.sanpietroinvalle.com

INFO:
Accademia di Belle Arti di Terni
info@italianartschool.it

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*