Il Gherlinda ha ospitato gli studenti di Norcia per vedere un film

gherlinda, norcia
Foto di gruppo prima della proiezione del film Sully

(umbriajournal.com) by Avi News CORCIANO – Sono stati gli alunni dell’Istituto omnicomprensivo De Gasperi – Battaglia di Norcia a partecipare, nella mattinata di lunedì 19 dicembre, alla proiezione del film ‘Sully’ nella multisala The Space Cinema all’interno del centro di intrattenimento Gherlinda a Ellera di Corciano. A prendere parte alla proiezione della pellicola diretta da Clint Eastwood con protagonista Tom Hanks sono stati circa 150 studenti di 18 classi tra il primo e il quinto anno dell’istituto di istruzione superiore nursino. “Il progetto è nato grazie alla collaborazione con l’associazione ‘I love Norcia’ – ha spiegato Roberta Amatucci, collaboratore vicario dell’Istituto De Gasperi – Battaglia, intervenuta in sostituzione della dirigente Rosella Tonti –. In particolare, Francesco Filippi, uno dei fondatori della stessa, ci ha messo in contatto con l’assessore all’urbanistica del Comune di Perugia Emanuele Prisco al quale abbiamo proposto di organizzare questa giornata per regalare ai ragazzi un momento di svago e serenità dopo il sisma del 30 ottobre”. Parole riprese anche dallo stesso assessore. “Iniziative come questa – ha proseguito Prisco – cercano di alleviare il dramma vissuto dalle persone colpite dal sisma alleggerendone il peso almeno per un giorno. Insieme al Comune di Corciano e grazie alla multisala del Gherlinda è stato possibile organizzare questa giornata. Un’ulteriore conferma della solidarietà dimostrata dalla comunità umbra, composta da cittadini, imprenditori e operatori commerciali, che è sempre stata unita nell’emergenza”. A tal proposito anche il centro di intrattenimento Gherlinda ha voluto offrire il suo supporto. “Già nei primi giorni dopo il terremoto – ha svelato Simone Mainiero, responsabile del centro corcianese – pensavamo a come poter aiutare queste popolazioni colpite dal sisma. Avevamo pensato di ospitare un mercatino di prodotti tipici di Norcia ma già avevano avuto altre richieste. Quindi nel momento in cui siamo stati contattati per offrire questa giornata ai ragazzi dell’istituto nursino non abbiamo esitato a chiedere a The Space Cinema la disponibilità della sala. Un ringraziamento va anche alla Warner Bros Italia che ha offerto la pellicola”. Erano presenti, inoltre, anche Cristian Betti e Luca Terradura, rispettivamente sindaco e assessore ai lavori pubblici del Comune di Corciano. “Si tratta di un’iniziativa straordinaria – ha affermato Betti –, del resto il centro Gherlinda si è sempre contraddistinto per questa attenzione e sensibilità a eventi di solidarietà. Bisogna riconoscere che agli impegni e agli sforzi dell’amministrazione comunale, per aiutare le persone colpite dal sisma, si è affiancata anche una solidarietà immensa da parte di cittadini, operatori commerciali e associazioni”. “È importante offrire un segno di normalità a queste popolazioni – ha concluso Terradura – anche con iniziative come questa. Nel nostro territorio seguiamo costantemente 200 persone sfollate cercando di far svolgere loro le attività quotidiane, come andare a scuola o partecipare a attività sportive”.

 

Cristina Biondi

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*