FOLIGNO, I SOCI DI LIBERI DI ESSERE SONO PRONTI PER LA FESTA

Una cena a Foligno a favore dei ragazzi dell'associazione Liberi di essere
Una cena a Foligno a favore dei ragazzi dell'associazione Liberi di essere
Una cena a Foligno a favore dei ragazzi dell’associazione Liberi di essere

(umbriajournal.com) – by Avi News FOLIGNO – Una vera festa, di gioia e solidarietà, a cui tutti sono invitati a partecipare. È quanto i circa 30 soci e la presidente, Rosa Abbisogni, di Liberi di essere, associazione che da più di 15 anni opera per la promozione e la tutela della salute mentale, a Foligno, vogliono comunicare in merito alla cena di venerdì 25 ottobre, alla taverna Fugilli, nel centro storico folignate. Un momento conviviale i cui proventi contribuiranno a finanziare il percorso teatrale rivolto a ragazzi con disabilità mentale e tenuto dallo staff composto da una psicologa e alcuni operatori del teatro de La società dello spettacolo. Il corso, alla sua terza edizione, condurrà i ragazzi all’approfondimento del concetto del sé, ad esplorare la propria visione del mondo e a essere protagonisti, alla fine, di uno spettacolo nel corso del quale, senza copione, affronteranno il pubblico con gli strumenti acquisiti. Cinquecento sono le persone che l’anno scorso, all’auditorium di San Domenico, sempre a Foligno, hanno assistito a questo grande risultato, inserito nel cartellone dello Young jazz festival, 180, invece, fra istituzioni, medici e cittadini, quelli che sono attesi alla taverna di Foligno per condividere il grande principio di Liberi di essere e cioè l’importanza della riabilitazione come soluzione unica alla disabilità mentale. Per partecipare alla cena, bisogna prenotare al 347.3816094.

Maria Cristina Costanza

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*