Primi d'Italia

Flower Cake Design a Spello, vince torta di Annalisa Picchio

FLOWERcakePICCHIOda Monia Rossi TGC Eventi
Quest’anno il primo premio del concorso di flower cake design promosso dall’Associazione Le infiorate di Spello è stato assegnato ad Annalisa Picchio per l’originalità della composizione, l’attinenza al luogo e alla manifestazione, e la precisione globale nella realizzazione dei particolari della torta. Monica Mazza, perugina di origine ferrarese, si aggiudica il secondo posto per l’armonia complessiva dei colori, la scelta della composizione dei fiori e del loro abbinamento, e la precisione nella realizzazione. Terza classificata è Olga Ktivun (Casale Montefalco), che si è distinta per la perfezione nella realizzazione dei fiori, la cura nella scelta dei colori e della composizione.

 

 La giuria tecnica che ha selezionato le tre migliori torte in fiore del 2014 era composta dal presidente dell’Associazione degli infioratori Guglielmo Sorci e dalle cake designer Cinzia Maturi e Isabella Gaudino,ma chiunque potrà dare la sua preferenza tramite i “Like” di Facebook. La premiazione si è svolta nella sala dell’Editto del Comune di Spello domenica pomeriggio, dopo una divertente dimostrazione pubblica di cake design “Fiori in ghiaccia” a cura di Cinzia Maturi.

Sempre nel pomeriggio di domenica sono state premiate anche le vincitrici del concorso dell’ottavoconcorso di ricamo a mano “Il fiore ricamato”. Quest’anno sul podio una padovana, Olinda Caccaro(S. Giorgio delle Pertiche), seguita dalle pisana Maddalena Falchi  e da altre due toscane, Sonia Bertoni  (Pisa) e  Sonia Gianvanni Bellagotti (Montignoso, MS), che condividono ex equo la terza posizione. Sempre a una pisana, Teresa Gualtierotti Morelli, va il premio speciale Città di Spello. L’unica umbra premiata è Catia Bazzucchi, di Gualdo Tadino, che si aggiudica il premio speciale per l’innovazione e l’originalità.

 Il programma ufficiale della settimana clou delle infiorate di Spello sarà presentato a Palazzo Donini martedì mattina (17 giugno) alla presenza dell’assessore alla cultura e al turismo Fabrizio Bracco, del neosindaco di Spello Moreno Landrini, del presidente dell’Associazione Le Infiorate di Spello Guglielmo Sorci e del presidente della ProLoco-IAT Spello Maurizio Felicioni.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*