Festa di Natale nel segno della speranza con il comitato Chianelli

Più di cento persone in totale, non sono mancati i fuori programma...

Festa di Natale nel segno della speranza con il comitato Chianelli PERUGIA -«Il Natale più bello da quando è nata l’associazione». Franco Chianelli, presidente del Comitato per la Vita, la onlus umbra che da 26 anni è impegnata nella lotta contro la leucemia, definisce così la Festa di Natale 2016. Un’occasione di incontro per tutte le famiglie dei bambini in cura nella Struttura complessa di Onco-Ematologia Pediatrica dell’ospedale di Perugia, cominciata proprio con un pranzo natalizio in reparto per pazienti, familiari e personale sanitario, in un clima di serenità e speranza.

Doppio appuntamento invece per Babbo Natale, quest’anno scortato dagli amici agenti della Polizia di Stato, con la collaborazione della scuola in ospedale dei Coniglietti Bianchi: dopo la visita ai giovani malati in ospedale, ha portato regali alla residenza speciale “Daniele Chianelli”, dove lo aspettavano i piccoli pazienti in terapia ambulatoriale con familiari, amici, operatori e volontari. Più di cento persone in totale. Non sono mancati i fuori programma, con un vivace coro gospel preparato a sorpresa dalle mamme dei bambini del Comitato Chianelli, la visita di una delegazione del Perugia Calcio e un video messaggio di incoraggiamento per tutti i pazienti del residence da parte del conduttore televisivo di Affari Tuoi, Flavio Insinna. Oltre a canti, recite di poesie di Natale e la consegna degli attesissimi regali.

Sono intervenuti all’iniziative il direttore dell’Azienda ospedaliera di Perugia, Emilio Duca; il direttore della struttura complessa di Oncoematologia Pediatrica, Maurizio Caniglia, Franco e Luciana Chianelli, Maria Letizia Tomaselli e Maddalena Abbracciavento della Questura di Perugia, insieme ad altri agenti. Sabato, invece, spazio alla tradizionale cena di natale “Regala un sorriso” presso il ristorante dell’Hotel Brufani, cui partecipano autorità, istituzioni e personalità umbre, per raccogliere fondi a sostegno della cura e dell’assistenza a malati e famiglie.
Mentre continua in tutta l’Umbria la vendita delle stelle di natale del Comitato Chianelli a sostegno della ricerca scientifica per vincere la leucemia.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*