Festa dell’Europa, Perugia e l’Umbria festeggiano alla Rocca Paolina diventa 3.0

Finanziamenti 2014-2020 UE: Seu organizza incontri su programma life e Europa creativa

Europa-Bandiera-EuropeaPERUGIA – Il 9 maggio si festeggia in tutta Europa la nascita dell’Unione Europea. Il 9 maggio 1950, a pochi anni dalla fine della seconda guerra mondiale, Robert Schuman, ministro degli esteri del governo francese, presentava la proposta di creare un’Europa organizzata, indispensabile al mantenimento di relazioni pacifiche fra gli Stati che la componevano. La proposta, nota come “dichiarazione Schuman”, è considerata l’atto di nascita dell’Unione Europea. Anche quest’anno Perugia, finalista in gara per il titolo di Capitale Europea della Cultura 2019, vuole celebrare la Festa dell’Europa. Lo farà con SchooLAB, un evento costruito e dedicato alle scuole per riflettere, insieme a tutta cittadinanza, sull’Europa di oggi e di domani. Organizzato dalla Fondazione Perugiassisi 2019 che si occupa della candidatura di “Perugia 2019, con i luoghi di Francesco d’Assisi e dell’Umbria”, l’evento è animato dallo spirito espresso dallo slogan di candidatura: Fabbricare i luoghi. Festa dell’Europa – SchooLAB costruisce per due giorni un luogo di comunicazione, sperimentazione, incontro, gioco e confronto tra scuole, classi, studenti, genitori e cittadinanza al fine di approfondire temi legati alla cittadinanza europea.

Per questo, nei giorni venerdì 9 e sabato 10 maggio la Rocca Paolina si trasformerà in una Città delle Idee, un luogo in grado di generare pensiero creativo e innovativo. Una scuola-laboratorio sarà allestita all’interno della Rocca Paolina e nei locali del CERP con un cartellone di eventi pensato e realizzato per sperimentare nuove dinamiche educative e dare uno spazio, fuori dai singoli edifici scolastici, alle migliori pratiche e ai più virtuosi progetti di cui le scuole umbre sono protagoniste. Giovani e giovanissimi potranno sperimentare le proprie abilità in vari laboratori creativi, esplorare progetti, conoscere le attività svolte dalle scuole e dalle associazioni giovanili, confrontarsi sul proprio futuro.

Rocca Paolina, il centro pulsante della città Per due giorni la Rocca Paolina si trasformerà in un grande laboratorio creativo e tecnologico – SchooLAB vedendo giovani studenti intervenire, dialogare e sperimentare, relazionandosi con personalità del mondo della cultura, dell’arte, del giornalismo, della creatività applicata alle nuove tecnologie, della scienza, della musica. L’allestimento della Rocca Paolina, curato dall’Accademia di Belle Arti di Perugia, rifletterà l’immagine scolastica grazie all’utilizzo di oggetti che richiamino nell’immaginario comune, l’educazione e la formazione, trasformando la rocca cinquecentesca in una cittadina delle idee, della formazione e della tecnologia. Il programma e lo spazio stesso si articolano in diverse sezioni: ROCCA PAOLINA 3.0, lo spazio allestito e dedicato ai nuovi media, LAB che racchiude tutti i laboratori; LIVE in cui sono inseriti spettacoli, eventi performativi e musicali ed EXHIBIT, sezione dedicata invece alla esposizioni.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*