Evento esclusivo di Ad Motor e Brunello Cucinelli per nuova Bmw serie 5

Da sinistra: Francesco Ascani, Brunello Cucinelli e Galliano D'attoma
Da sinistra: Francesco Ascani, Brunello Cucinelli e Galliano D'attoma

Vietato fare fotografie e video. A illustrarne le caratteristiche addetti del team marketing – L’auto è stata presentata a ‘pochi eletti’ nella prestigiosa sede dell’azienda di Solomeo

(umbriajournal by Avi News) – PERUGIA Tutti ne parlano ma in pochi, nel mondo, hanno avuto il privilegio di ammirare dal vivo la nuova Bmw serie 5. Tra questi, gli invitati all’evento esclusivo organizzato dalla concessionaria ‘Ad motor’ nella sede aziendale della ‘Brunello Cucinelli’, a Solomeo, mercoledì 26 ottobre. La settima generazione della berlina della casa bavarese, infatti, sarà presentata a gennaio 2017 al North american international auto show, meglio conosciuto come Salone di Detroit, e arriverà nelle concessionarie a febbraio.

Anteprima per ‘pochi eletti’ Se il grande pubblico, dunque, dovrà aspettare ancora qualche mese, nel frattempo la curiosità è parzialmente salva grazie al video teaser che già circola sul web. Gli appassionati umbri hanno avuto, però, un’occasione in più, potendo accedere alla closed room nella  quale la Bmw serie 5 ha dato bella mostra di sé ma con divieto assoluto di scattare immagini e fare riprese video. Le sue caratteristiche tecniche, sono state comunque in parte svelate grazie all’evento organizzato dal team marketing di Ad motor con Sara Pedini e Claudio Rugini. Per la concessionaria erano presenti anche i titolari Francesco Ascani e Galliano D’attoma. A fare gli onori di casa Brunello Cucinelli.

Business sportiva per eccellenza “Location straordinaria per un evento straordinario – ha dichiarato Pedini –. Siamo davvero emozionati perché presentiamo a pochi appassionati la settima edizione della business sportiva per eccellenza nel mondo automotive. Nella prime sei generazioni di Bmw serie 5 sono state vendute oltre 7,6 milioni di auto, l’attesa è tanta”.

Il padrone di casa Cucinelli “Una grande amicizia mi lega ai proprietari di Ad Motor – ha raccontato Cucinelli –, sia Francesco che Galliano con il cui padre Franco ho condiviso le gioie legate al Perugia dei miracoli. Ho avuto molte Bmw, ancora possiedo la Z8 che acquistai qualche anno fa. Ho una grande stima, inoltre, per la casa automobilistica tedesca e per la Germania in generale perché proprio da lì ho iniziato la mia attività. Di questo paese ammiro la cultura e sono affascinato dai grandi personaggi che mi hanno ispirato contribuendo alla mia formazione culturale e spirituale, come ad esempio l’imperatore Federico II. Ho ospitato volentieri questo evento perché mi piaceva l’idea che due aziende perugine, caratterizzate da serietà, correttezza e gentilezza potessero fare qualcosa insieme”.

Il titolare di Ad Motor “Ciò che lega le due aziende – ha aggiunto Ascani – oltre al rapporto d’amicizia è l’eccellenza dei due marchi, Brunello Cucinelli per la moda e Bmw per il settore dell’automobile. La nuova Bmw serie 5 è un concentrato di elettronica e tecnologia ed è ancora più sportiva, ‘muscolosa’ e agile rispetto ai modelli precedenti”.

Rossana Furfaro

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*