È FESTA A PASSIGNANO SUL TRASIMENO CON IL 30ESIMO “PALIO DELLE BARCHE”

è nel vivo a Passignano sul Trasimeno il Palio delle barche
è nel vivo a Passignano sul Trasimeno il Palio delle barche
è nel vivo a Passignano sul Trasimeno il Palio delle barche

(umbriajournal.com) by Avi News PASSIGNANO SUL TRASIMENO – È entrata nel vivo, a Passignano sul Trasimeno, la 30sima edizione del “Palio delle barche” che, con spettacoli, concerti, taverne e rievocazioni storiche, andrà avanti fino a domenica 28 luglio, quando si consumerà la sfida finale tra i quattro rioni cittadini, Centro storico, Centro due, Oliveto e San Donato. L’evento rievoca la battaglia combattuta nel 1495 a Passignano, tra le nobili famiglie perugine degli Oddi e dei Baglioni, durante la quale questi ultimi costrinsero i propri nemici a scappare, barche in spalla, dal castello verso il lago. Il ricco programma prevede, in particolare, per venerdì 26 luglio, la tradizionale rievocazione della “Corsa delle brocche” e, sabato 27, il lancio della sfida fra i rioni. Tra le novità di questa edizione, l’istituzione del premio “La perla del Trasimeno” che sarà consegnato a un personaggio che, con la sua attività, ha contribuito, a livello culturale, sociale e turistico, allo sviluppo del territorio. Il primo insignito del riconoscimento è Bruno Bracalente, presidente della Fondazione Perugiassisi 2019, che sarà premiato domenica 28 luglio, prima della sfida finale del palio. Spazio anche alla musica, durante la manifestazione, con un ricco cartellone. Uno dei momenti più attesi è quello di venerdì 26 luglio in occasione del quale il “Palio delle barche” incontra “Trasimeno Blues” dando vita a tre diversi spettacoli. Prima, la “P-Funking band”, per le vie del centro storico, alle 18.30. Quindi, alle 21.30, alla pineta del Popolo, Eric “Guitar” Davis e la “Luca Giordano band” e, a mezzanotte, ai giardini del Molo, “Mike Sponza blues convention”. Infine, al “Bev&Remo pub”, sono previsti, sabato 27, a mezzanotte, dj Alberto Frau nella consolle del “No name party”, e domenica 28, a mezzanotte e mezzo, il rock ‘n’ roll di “Al Piacino & The Fonzarellis”. I rioni, inoltre, organizzano, ogni sera, taverne con piatti tipici, spettacoli, rappresentazioni storiche in costume e giocoleria.

Per tutto il fine settimana, da venerdì 26 a domenica 28 luglio, l’intero lungolago sarà adibito ad area pedonale.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*