Il design tra arte e architettura, conferenza con Olivero Toscani

olivero-toscaniPERUGIA – Mercoledì 14 maggio 2014 alle ore 15:00, presso l’Aula Magna di Ingegneria di Perugia, via Goffredo Duranti n. 93, Oliviero Toscani terrà una conferenza titolata Il design tra arte e architettura, organizzata dal Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale in sinergia con l’Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci” Perugia nell’ambito del Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Ingegneria edile-Architettura. La conferenza sarà preceduta dai saluti introduttivi del professor Franco Moriconi (Rettore dell’Università degli Studi di Perugia), dell’avvocato Mario Rampini (Presidente dell’Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci” Perugia), del professor Annibale Luigi Materazzi (Direttore del Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale), dell’ingegner Massimo Calzoni (Presidente di ANCE Perugia) e del professor Vittorio Gusella (Presidente del Consiglio Intercorso di Laurea in Ingegneria Civile). L’iniziativa sarà presentata dal professor Paolo Belardi (Docente del corso di Architettura e composizione 1), mentre le considerazioni conclusive saranno affidate all’architetto Pietro Carlo Pellegrini (Docente del corso di Laboratorio di Architettura e composizione 1).
L’ingresso è libero.

Oliviero Toscani (Milano, 1942) ha studiato fotografia e grafica all’Università Delle Arti di Zurigo. Internazionalmente noto come forza creativa dei più famosi giornali e marchi del mondo, è creatore di immagini corporate e campagne pubblicitarie attraverso gli anni per Esprit, Chanel, Robe di Kappa, Fiorucci, Prenatal, Jesus, Inter, Snai, Toyota, Ministero del Lavoro, della Salute, Artemide, Woolworth e altri.
Tra gli ultimi progetti: la collaborazione con il Ministero dell’Ambiente e della Salute, con la Regione Calabria, con la Fondazione Umberto Veronesi, e alcune campagne di interesse e impegno sociale dedicate alla sicurezza stradale, all’anoressia, alla violenza contro le donne, e contro il randagismo.
Come fotografo di moda ha collaborato e collabora tuttora per giornali come Elle, Vogue, GQ, Harper’s Bazaar, Esquire, Stern, Liberation e molti altri nelle edizioni di tutto il mondo.
Dal 1982 al 2000 ha creato l’immagine, l’identità, la strategia di comunicazione e la presenza online di United Colors of Benetton, trasformandolo in uno dei marchi più conosciuti al mondo. Nel 1990 ha ideato e diretto Colors, il primo giornale globale al mondo, e nel 1993 ha concepito e diretto Fabrica, centro di ricerca di creatività nella comunicazione moderna.
Dal 1999 al 2000 è stato direttore creativo del mensile Talk Miramax a New York diretto da Tina Brown.
Toscani è stato uno dei fondatori dell’Accademia di Architettura di Mendrisio, ha insegnato comunicazione visiva in svariate università e ha scritto diversi libri sulla comunicazione. Dopo quasi cinque decadi di innovazione editoriale, pubblicità, film e televisione, ora si interessa di creatività della comunicazione applicata ai vari media, producendo, con il suo studio, progetti editoriali, libri, programmi televisivi, mostre ed esposizioni.
Dal 2007 Oliviero Toscani inizia Razza Umana, progetto di fotografia e video sulle diverse morfologie e condizioni umane, per rappresentare tutte le espressioni, le caratteristiche fisiche, somatiche, sociali e culturali dell’umanità, toccando più di 100 comuni italiani, lo Stato di Israele, la Palestina, il Giappone e per le Nazioni Unite, il Guatemala.
Da quasi trent’anni è impegnato nel progetto Nuovo Paesaggio Italiano, progetto contro il degrado dell’Italia. Il lavoro di Toscani è stato esposto alla Biennale di Venezia, a San Paolo del Brasile, alla Triennale di Milano e nei musei d’arte moderna e contemporanea di tutto il mondo.
Ha vinto numerosi premi come quattro Leoni d’Oro, il Gran Premio dell’UNESCO, due volte il Gran Premio d’Affichage, e numerosi premi degli Art Directors Club di tutto il mondo.
È stato vincitore del premio “creative hero” della Saatchi & Saatchi. L’Accademia di Belle Arti di Urbino gli conferisce il premio Il Sogno di Piero e riceve dall’Accademia delle Belle Arti di Firenze il titolo di Accademico d’Onore.
Oliviero Toscani è socio onorario del Comitato Leonardo e della European Academy of Sciences and Arts.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*