Color Run, giornata dell’arte e della creatività, a Perugia sabato 3 giugno [VIDEO]

I ragazzi si metteranno in gioco in prima persona anche nella lotta al bullismo

Color Run, giornata dell’arte e della creatività, a Perugia sabato 3 giugno

PERUGIA – Sabato 3 giugno, dalle 8,30 alle 24,00, la Consulta provinciale degli Studenti di Perugia, con il coordinamento dei rappresentanti degli Istituti della città e dell’Ufficio Scolastico Regionale, organizza, in collaborazione con il Comune di Perugia – Assessorato alle Politiche Giovanili, la manifestazione “COLOR RUN – Giornata dell’Arte e della Creatività.

La giornata sarà un momento di aggregazione di tutti gli studenti della provincia, che camminando insieme nel centro della città tra i colori si ritroveranno ad ascoltare musica, assistere a creazioni artistiche  e tante altre attività creative. L’edizione 2016 ha accolto circa 6.000 ragazzi, aggregando nel Centro Storico gli studenti di tutta la città e della provincia. Durante la giornata saranno allestiti all’Arena Santa Giuliana gli Stand delle Scuole e le esposizioni creative degli studenti di Perugia.

Questa mattina a Palazzo dei Priori si è tenuta la conferenza stampa di presentazione alla quale hanno partecipato l’assessore Wagué, la prof.ssa Rossana Neglia dell’Ufficio Scolastico Regionale e Andrea Cruciani Presidente della Consulta Studentesca provinciale. “La Color Run è andata crescendo ogni anno di più –ha detto Cruciani- diventando un evento capace di coinvolgere 6/7mila ragazzi di tutte le scuole. Noi ci stiamo davvero mettendo l’anima perché riesca bene, grazie anche alla collaborazione con il Comune, l’USR e l’Informagiovani.”

I ragazzi si metteranno in gioco in prima persona anche nella lotta al bullismo, in collaborazione con le istituzioni e con l’associazione Basta il Cuore, oltre che con una raccolta fondi a favore delle popolazioni terremotate per l’acquisto di materiale didattico per le scuole di Norcia. La Prof.ssa Neglia ha sottolineato come eventi quali la Color Run diventino occasioni di stimolo per i ragazzi, autori e fautori delle iniziative. “C’è un grande lavoro alle spalle –ha detto- e una forte assunzione di responsabilità, che non si vedono ma sono fondamentali e che rientrano nell’obiettivo che sempre più la scuola si prefigge del benessere a 360°.”

A tutti, soprattutto ai ragazzi i complimenti dell’assessore Wagué che ha tenuto a evidenziare la grande creatività, la passione e la sensibilità dei ragazzi, il loro impegno nell’organizzazione della manifestazione e la capacità di interagire con diversi soggetti. “Questi –ha detto Wagué- credo siano gli aspetti più importanti che emergono dalla Color Run, oltre il fatto che essa rappresenta una occasione di divertimento e di riflessione per tutti i partecipanti.”

PROGRAMMA

MATTINA “COLOR RUN” (8,30 – 13,00): L’area centrale dell’evento sarà (dalle 9:30 a mezzanotte circa) l’Arena di Santa Giuliana, che sarà anche il punto di arrivo della corsa con i colori “Color Run” , il cui percorso previsto è: Via Borgo XX giugno (Ritrovo ore 8,30);  Porta di San Costanzo (partenza ore 9,00), Viale Roma, Via Guglielmo Marconi, Via Fiorenzo di Lorenzo, Via Baldassarre Orsini, Via Cacciatori delle Alpi, Arena Santa Giuliana (arrivo ore 9,30). I colori scelti sono i più adatti per una facile e veloce rimozione: saranno utilizzati dai ragazzi solo lungo Viale Roma, che sarà chiusa per il passaggio della corsa  e per l’immediata pulizia stradale. Ad accogliere i ragazzi un Djset organizzato dagli studenti nell’Arena Santa Giuliana dalle 9,30 alle 13,00.

POMERIGGIO (15,00 -20,00): La giornata dell’arte e della creatività proseguirà nel pomeriggio con corsi di Fitness all’Arena Santa Giuliana ed esibizioni di band giovanili fino alle 20,00.

SERA (21,00-24,00): Durante la serata gli studenti potranno vedere la finale di Champions League insieme e a seguire l’esibizione di band giovanili e dj set.

Alla “COLOR RUN – Giornata dell’Arte e della Creatività 2017” sarà presente anche l’Associazione di volontariato contro il bullismo e le discriminazioni “Basta il Cuore” che da anni opera all’interno delle scuole per sensibilizzare al problema e apportare  un sostegno concreto alle vittime del bullismo e prevenire il disagio dei ragazzi. L’Associazione avrà per tutto il giorno una postazione all’interno dell’Arena Santa Giuliana per farsi conoscere e confrontarsi con gli studenti. L’Associazione fa parte del tavolo promosso dalla Prefettura di Perugia che insieme al Comune, all’Ufficio Scolastico regionale dell’Umbria e altre istituzioni territoriali.

Insieme a loro ha firmato lo scorso 7 febbraio  il  “PROTOCOLLO D’INTESA PER LA PREVENZIONE E LA LOTTA AI FENOMENI DEL BULLISMO E DELLA DEVIANZA GIOVANILE” per sostenere azioni concrete in aiuto di scuole, studenti e genitori. Si ringraziano per la collaborazione sponsor dell’evento: Concessionaria Rossi, Mercedes (Main Event Sponsor), Luigi Bacchi – Iveco, Tagliati per il successo Parrucchieri, Farmacia Luciani, La City, Testone, Marco Pas abbigliamento, BCC Umbria, Erredue Elettrorappresentanze, GRAFOX, Radio MaxEnergy.

Perugia, rapina alla filiale della Banca Etruria di San Sisto

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*