Clamoroso, i Micrologus ad Assisi costretti a rinunciare al concerto

MICROLOGUS
MICROLOGUS

Da Ensemble Micrologus
Clamoroso, i Micrologus ad Assisi costretti a rinunciare al concerto. Vogliamo scusarci con tutti gli amici e le persone venute anche da lontano che avrebbero voluto partecipare al nostro concerto al Sacro Convento ieri sera 30 agosto, ma ci siamo trovati di fronte ad una situazione che non ci ha dato altra possibilita di scelta se volevamo essere coerenti con i nostri principi.

Avevamo declinato l’invito del Comune di Assisi a partecipare al Festival della Felicità perche durante una riunione indetta dal Comune ci era stato fatto presente che il budget sarebbe stato riservato solo ad alcuni artisti e ad alcuni gruppi e questa disparità di trattamento, riservata principalmente ai gruppi del luogo, non ci era sembrata condivisibile.

Avevamo scelto di aderire solo e soltanto all’invito di partecipare a titolo gratuito, alla rassegna del Colle del Paradiso organizzata dal Sacro Convento proprio perche voleva essere un festival indipendente che promuoveva il messaggio di Francesco e il dialogo tra le religioni, il programma proposto da noi infatti, era Canti dell’antico mare ‘La musica al tempo delle tre culture nella Spagna del XIII sec.’

In seguito il Sacro Convento, che avrà avuto sicuramente le sue buone ragioni, ha ritenuto di accettare il patrocinio del Comune di Assisi per la propria manifestazione, e inserirla nel quadro generale del festival della Felicità.

Purtroppo di questo cambio di accordi siamo venuti a conoscenza solo il pomeriggio del concerto e quindi non abbiamo potuto far altro che prenderne atto e, sia pure con rammarico,
rinunciare a salire sul palco.

Sarà nostra cura in seguito riprogrammare questo concerto ed offrirlo a tutti quelli che avrebbero voluto essere presenti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*