“Citta’ dell’olio” promuove l’Umbria fino a domani a Perugia

Città dell’olio : 14 e 15 aprile iniziativa organizzata da Anci per l’Expo in Piazza IV Novembre ( Perugia ) Una singolare tappa di promozione dell’ Umbria x Expo e Res Tipica organizzata a Perugia in Piazza IV Novembre con le Associazioni Nazionali d’Identità.

All’iniziativa sono state coinvolte le aziende e i frantoi dei Comuni facenti parte dell’ANCO, in particolare hanno aderito all’iniziativa il Comune di Spello, che esprime anche il coordinamento regionale, attraverso alcune aziende e attività che producono prodotti tipici (La Bottega di Teresa, RO.LO di Morici Rosella e Il Frantoio di Spello Uccd ) e i comuni di Arrone , Montefranco con altre aziende del territorio ternano ( Annesanti, Bartolini Emilio, Azienda Agricola Varcone Alto, Rosati ) , oltre ai comuni di Trevi, Giano dell’Umbria , Bevagna, Foligno e Spoleto.

L’iniziativa è volta a promuovere il prodotto “olio” come alimento imprescindibile della dieta mediterranea a completamento di altri prodotti tipici di qualità che si sposano con i cibi della quotidianità. Il tutto è all’interno dei temi dell’Expo di Milano “ nutrire il pianeta, energia per la vita”. L’Associazione Nazionale Città dell’Olio pone una particolare attenzione al prodotto olio che viene valorizzato non solo come alimento ma anche come veicolo di promozione del territorio e di tutela e salvaguardia della tipicità paesaggistica che molti uliveti storici esprimono.

Varie sono le attività promosse da ANCO : attenzione alla produzione, tutela del paesaggio storico (è recente l’iniziativa del riconoscimento dei paesaggi olivati storici da parte del MIpaaf e dell’università di Siena con il prof Agnoletti) ; educazione alla sana alimentazione sin dall’età scolare (Progetto Bimboil) ; stipula di un Protocollo d’Intesa tra Anco Umbria, Regione, Unioncamere e Strade dell’Olio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*