Cioccolentino svelato questa mattina il ricco e nutrito programma a Terni

Immancabili, naturalmente, i laboratori di pasticceria per bambini, I Pasticcioni e Baby Cake, in Piazza Europa, tutti i giorni, dalle 10,00 alle 12,00 e dalle 15,00 alle 19,30

Cioccolentino svelato questa mattina il ricco e nutrito programma a Terni

Cioccolentino svelato questa mattina il ricco e nutrito programma a Terni

Dal 10 al 14 febbraio 2018 a Terni si festeggiano i 15 anni di Cioccolentino, la kermesse del cioccolato che celebra San Valentino, patrono della città umbra, venerato dagli innamorati di tutto il mondo.

I 15 anni, si sa, sono l’età dell’amore, quella dei primi battiti, degli sguardi rubati, delle notti insonni. Che oggi spesso si traducono in messaggi whatsapp, dediche e post sui social, in un mondo connesso, dove anche il romanticismo ha nuovi strumenti e modi d’espressione.

Agli adolescenti ai primi amori è, dunque, dedicata l’edizione 2018 di Cioccolentino, nella consapevolezza che, comunque, l’età dell’amore può essere sempre, anche quando meno te lo aspetti.

IL PROGRAMMA – Se i giovani e giovanissimi saranno protagonisti di eventi in cui smartphone e social network saranno gli strumenti più utilizzati per dirsi Ti amo e condividere le proprie emozioni, non mancherà, per i più tradizionalisti, l’occasione di offrire all’”altra metà del cielo” poesie e dediche da scrivere con la penna.

LE NOVITA Al popolo del web è dedicato l’evento I Like San Valentino di mercoledì 14 febbraio in Piazza Europa, che vedrà protagonisti i giovani ma già seguitissimi Youtuber Grax, Riccardo Talotti noto come Talox e Gigi, per un like collettivo da condividere immediatamente. In concomitanza con I Like San Valentino si terrà anche una divertente e golosa Caccia al Tesoro, che vedrà i giovani partecipanti sfidarsi in cinque tappe per conquistare la partecipazione gratuita ad un corso professionale di cucina, messo in palio dall’Università dei Sapori e tanti altri golosi premi.

Alla mitica Fiat 500, che tanti amori ha fatto sbocciare, sarà dedicato -domenica 11 febbraio- il raduno #500modiperdireTiamo. Tutte le auto partecipanti saranno contraddistinte da una frase d’amore e formeranno, tutte insieme, un gigantesco, simpatico cuore.

Per gli innamorati di ogni età, poi, la possibilità di partecipare al concorso A te…” -inviando uno scritto sotto forma di lettera, dedica o poesia, rivolto al proprio Lui o la propria Lei- e di aggiudicarsi un soggiorno romantico per due nella Città dellAmore, proprio in occasione di Cioccolentino. Il 14 febbraio, i testi selezionati dalla giuria saranno letti al pubblico da un attore professionista, trasformandosi, così, in una romantica dichiarazione damore in diretta per tutti gli autori presenti.

Per chi non partecipa al concorso, Cioccolentino riserva comunque la possibilità di immortalare la propria dichiarazione d’amore anche durante i giorni della kermesse. Ogni giorno, infatti  l’appuntamento Dedicato a te permette a tutti i visitatori di vedere proiettata la propria dichiarazione d’amore sulle pareti di Palazzo Spada, mentre Sabato 10 e domenica 11, i maestri cioccolatieri ternani si trasformeranno in capaci muratori e costruiranno un dolce muro di cioccolato, sul quale tutti i visitatori potranno lasciare una testimonianza del proprio sentimento. Mercoledì 14 febbraio, alle 17,00, il muro sarà abbattuto e dato in degustazione ad offerta libera, per sostenere l’associazione I Pagliacci e il reparto di Pediatria del nosocomio ternano.

DEGUSTAZIONI E LABORATORI – Corsi e laboratori daranno ai visitatori la possibilità di imparare piccoli segreti di pasticceria e cioccolateria. In collaborazione conl’Università dei Sapori si potrà assistere al Ciocco Show dei professionisti del gusto, tutti i pomeriggi, in Piazza della Repubblica per imparare i segreti degli chef sul cioccolato e i suoi utilizzi. Torna, dopo il successo degli anni passati, anche il contest Love Cake, in cui aspiranti pasticceri si cimentano con torte di cake design a tema. I dolci realizzati resteranno in esposizione per tutta la durata di Cioccolentino in Piazza Europa e il pubblico potrà votare quelli preferiti, per decretare il vincitore assoluto di Love Cake 2018. Ma Love Cake è anche laboratorio di pasticceria dove poter scoprire e conoscere tutti i segreti del cake design con maestri pasticceri pluripremiati.

Immancabili, naturalmente, i laboratori di pasticceria per bambini, I Pasticcioni e Baby Cake, in Piazza Europa, tutti i giorni, dalle 10,00 alle 12,00 e dalle 15,00 alle 19,30, in cui i piccoli allievi potranno imparare a realizzare biscotti di frolla e piccole creazioni di cake design, accompagnati da Tortino, la golosa mascotte di Cioccolentino.

Non mancherà neanche Il bello del cioccolato, le golose novità beauty, a cura del Centro di Formazione Professionale, con appuntamenti quotidiani dalle 10 alle 12 in Piazza della Repubblica. Trattamenti estetici al cioccolato o originali acconciature da sposa, make-up al cioccolato e tendenze per una manicure perfetta per piacere ancora di più al proprio uomo.

Ma il programma della manifestazione prevede anche degustazioni guidate di cioccolato. Nel Teatro del Gusto, il protagonista sarà il Pampepato ternano, il dolce tipico del territorio, al quale è dedicata una degustazione-spettacolo tutta da gustare e da ridere, in collaborazione con la Camera di Commercio di Terni e il Gruppo Produttori Pampepato di Terni (tutti i giorni, Corso Tacito dalle 11,00 alle 12,30 e dalle 15,00 alle 19,30). I più avventurosi potranno, inoltre, partecipare a Choco Sensorial, degustazione al buio di fine cioccolato a cura dell’Università dei Sapori, ilcentro di formazione promosso da Confcommercio Umbria per creare, sviluppare e diffondere competenze, professionalità e cultura dell’alimentazione, mercoledì 14 febbraio pomeriggio in Piazza Europa. E visto che siamo in periodo di Carnevale, non poteva mancare l’accattivante Degustazione in maschera di cioccolato e vino, a cura dello Chef Davide Aprile e di Tenuta Febbrucciano (lunedì 12 e martedì 13 febbraio, dalle 15,00 alle 19,30, Piazza Europa).

Sabato 10 e domenica 11, per l’intera giornata, anche una folkloristica degustazione sulle diverse tradizioni italiane legate al cibo degli dei, a cura dellAccademia Maestri Cioccolatieri Italiani, che unisce i costumi regionali italiani alla tradizione locale del cioccolato. I protagonisti de LItalia delle tradizioni (centro storico, ore 11,00/12,30 e 15,00/19,00), insieme al cioccolato di qualità, saranno i gruppi folk I cantori della Valnerina, il Gruppo folk spoletino e Diversa Mente provenienti dall’Umbria, i marchigiani Li Pistacoppi e Aria di casa nostra dal Lazio. Domenica 11 febbraio, un curioso flash mob in pieno centro, che non potrà non coinvolgere il pubblico nelle tradizionali danze country americane. (dalle ore 16,00).

ANIMAZIONI E SHOPPING – Per tutti icinque giorni di Cioccolentino il centro storico di Terni sarà animato da tanto divertimento per grandi e per i più piccini. Mamma e papà potranno dedicarsi ad un dolce Shopping with Love in Via Roma o nella romantica Love Street in Via Garibaldi, nel week end e nel giorno di San Valentino, in collaborazione con Confcommercio Terni. I bambini, tra le tante iniziative a loro riservate, potranno anche divertirsi in compagnia di Willy Wonka e della mascotte Tortino, il dolce draghetto con una torta per cappello. Tutti potranno tentare la fortuna nel gioco Scala la vetta del tuo Amore, firmato Rossi Mercedes Benz, scalando una tavoletta di cioccolato alta sei metri per dichiarare il proprio amore e poter vincere un soggiorno in montagna, o, ancora, scattarsi un selfie romantico nello spazio #Amoriinfinestra by Coiben, i

Da non mancare, infine, la tappa al Choco Shopin Corso Tacito dove lasciarsi tentare dalle specialità dolciarie e al cioccolato in vendita e degustazione.

PASTICCERIA IN PEDIATRIA – Come ogni anno, inoltre, Cioccolentino pensa anche ai piccoli ricoverati del reparto di Pediatria dell’ospedale di Terni e, in collaborazione con l’Azienda Ospedaliera di Terni, la cake designer Cinzia Maturi e l’Associazione I Pagliacci, ha rinnovato con successo l’appuntamento con il divertente laboratorio manualePasticceria in Pediatria, venerdì 2 febbraio scorso.

CIOCCOLENTINO E IL TURISMO – Speciali pacchetti turistici sono stati realizzati per dare l’opportunità a tutti gli innamorati golosi di trascorrere un romantico fine settimana a Terni, Città dell’Amore e di San Valentino. Per info e prenotazioni: www.cioccolentino.com e via mail a chocoweekend@cioccolentino.com

Da non perdere anche l’opportunità gratuita offerta dall’Associazione Guide Turistiche Umbria in occasione della manifestazione, di visitare il centro storico di Terni e le sue bellezze, accompagnati da guide turistiche professioniste. Appuntamento, tutti i giorni, in piazza Europa alle 15,30 per la partenza del Choco Tour. Al termine, per tutti una golosa degustazione di cioccolato.

Infine, anche per gli appassionati delle due ruote, un’opportunità da non lasciarsi sfuggire, soprattutto se in coppia. In collaborazione con il club Runners Terni, sarà organizzato un raduno motociclistico Due cuori e una capanna tra i borghi medievali con visita finale a Cioccolentino. Tutte le coppie in moto riceveranno in dolce ricordo dell’evento un cuore di cioccolato. (per iscrizioni Runners92tr@gmail.com pagina Facebook Runners Terni).

Infine, da quest’anno Cioccolentino va in tour, portando la dolcezza del cioccolato e dell’amore fuori regione. Prima tappa, dopo l’evento di Terni, dal 15 al 18 marzo 2018 a Porto San Giorgio.

Si è tenuta questa mattina a Terni, nella sede di Confcommercio, la conferenza stampa di presentazione della manifestazione Cioccolentino, in programma in città dal 10 al 14 febbraio. Erano presenti l’assessore Comunale Moreno Rosati, l’ideatore e organizzatore di Cioccolentino Andrea Barbarossa, il presidente di Confcommercio Terni Stefano Lupi, il responsabile sviluppo ed eventi dell’Università dei sapori Maurizio Beccafichi, il direttore del Cfp (Centro di formazione professionale) Massimo Mansueti e la cake designer Cinzia Maturi

Svelato questa mattina il ricco e nutrito programma di Cioccolentino, dolce rassegna che animerà il centro di Terni dal 10 al 14 febbraio. I relatori durante la conferenza hanno presentato il claim, le novità e le rinnovate collaborazione con Confcommecio, Università dei Sapori, Cfp e Camera di Commercio. Questa nuova edizione  verrà inaugurata sabato 10 febbraio alle 11.

Essendo un goloso, – sottolinea l’assessore comunale Moreno Rosati – per me non poteva esserci esordio migliore come assessore.  Questa manifestazione è molto cresciuta in 15 anni grazie al lavoro di Barbarossa, ricordo ancora le prime tre edizioni ospitate al centro commerciale Il Polo, una location lontana dalla città. Ora grazie alla sua intuizione questa manifestazione anima il centro cittadino. L’amministrazione è lieta di sostenere un evento che nel tempo è diventato anche promozione per la città. L’idea di dedicare la manifestazione ai 15 anni, ai giovani, è stata una bella idea perchè crea interesse per un mondo, quello delle giovani generazioni, che va sempre indirizzato e sostenuto”.

Un claim davvero particolare quello di questa edizione. “L’amore – dice Andrea Barbarossa, ideatore e organizzatore di Cioccolentino – non ha età, ma 15 anni è l’età dei primi amori ed è per questo che abbiamo voluto dedicare a loro questa edizione. Si potrà dire amore in vari modi: con le poesie, come si faceva ai nostri tempi, ma anche con una proiezione gigante a palazzo Spada oppure scalando un muro di cioccolato. Ma il giorno di San Valentino, attraverso la presenza di celebri youtubers, si potrà dare un grande like collettivo. Oltre 80 saranno gli eventi di questa edizione, fra laboratori e degustazioni. Tra i vari protagonisti di questa edizione ci sarà anche il Pampepato ternano, il dolce tipico del territorio, al quale è dedicata una degustazione-spettacolo tutta da gustare e da ridere, in collaborazione con la Camera di Commercio di Terni e il Gruppo Produttori Pampepato di Terni.

E’ seguito poi l’intervento di Stefano Lupi, presidente Confcommercio Terni. “Abbiamo scelto – spiega – questo luogo per la conferenza stampa perchè qui si fa cultura e la cultura della città passa anche attraverso una nuova visione della stessa. Fare una conferenza stampa mentre giovani aspiranti pasticceri e cuochi fanno lezione rientra in quella che è la nostra mission.  Cioccolentino parla d’amore e la Confcommercio ha amore per la città, per cui non potevamo non sostenere questa iniziativa che coinvolgerà oltre alle vie tradizionali anche via Garibaldi e via Roma. Confcommercio è anche economia, siamo parte attiva nel rilancio economico della città e Barbarossa in questo senso è un imprenditore coraggioso perchè ha dimostrato che con l’impegno e col lavoro si può costruire qualcosa che serve da promozione per il territorio”.

Storico partner della manifestazione umbra, sin dal suo esordio, Università dei Sapori sarà anche quest’anno presente alla quindicesima edizione di “Cioccolentino”. 

Il responsabile sviluppo ed eventi dell’Università dei Sapori, Maurizio Beccafichi, ha portato i saluti della presidente e ha presentato le attività che si terranno durante Cioccolentino. La presidente dell’Università dei Sapori, Anna Rita Fioroni,ha ritenuto opportuno rilasciare questa dichiarazione: “Ritengo che la nostra partecipazione alle iniziative turistiche di qualità sia imprescindibile quando si parla di progetti che permettono di valorizzare, insieme al nostro territorio, anche le eccellenze enogastronomiche.

La partnership con Cioccolentino, consolidata negli anni, fornisce un’ulteriore possibilità di valorizzazione del territorio e rappresenta un’ottima base di partenza per favorire percorsi di crescita importanti da cui tutti potranno trarre beneficio. L’apertura della nuova sede di Terni, proprio al centro della città, si concretizza in una sempre più capillare presenza sul territorio che ci permette di lavorare in sinergia con tutti gli attori che operano per la promozione e la realizzazione di iniziative che condividono la nostra stessa vision progettuale e che rispettano la particolare sensibilità che poniamo alla valorizzazione del nostro patrimonio territoriale, gastronomico e culturale.

La nostra lunga e consolidata esperienza nell’ambito della formazione verrà impiegata per corredare la manifestazione di un sapore ‘accademico’ e informativo che si concretizza nel ricco calendario di appuntamenti di conoscenza e degustazione del cioccolato. Un approccio integrato sia dal punto di vista divulgativo che di intrattenimento, anche grazie alla partecipazione di Choco Academy, il neonato brand di Università dei Sapori, una scuola di Alta Formazione professionale per futuri Maestri del Cioccolato. Una linea dei corsi non solo per appassionati cultori della materia e delle tecniche di lavorazione del cacao, dalla fava alla tavoletta, dalle basi alle opere artistiche, ma per formare raffinati professionisti, abili artigiani capaci di studiare, sperimentare e poi far vivere il mondo del cioccolato in Italia e all’estero”.

Cioccolentino è anche bellezza con il Cfp. “La collaborazione – sottolinea il direttore del Cfp (Centro di formazione professionale) Massimo Mansueti – a questo evento è per noi l’occasione di farci conoscere come istituto: abbiamo 350 studenti e 25 corsi che avviano al lavoro il 65 per cento dei nostri studenti – con picchi di oltre il 70 per cento in alcuni settori. Parteciperemo con i nostri studenti dei corsi di estetica e parrucchieria. Durante Cioccolentino proporremo massaggi al cioccolato, acconciature da cerimonia con uso di cioccolato e ricostruzione unghie sempre con l’uso del cioccolato”.

A chiudere la conferenza la cake designer Cinzia Maturi: “Il nostro sarà – spiega – come sempre uno stand all’insegna del divertimento. L’apice sarà la presenza del piccolo Edoardo Morganti, il bambino  di 10 anni che recentemente ha partecipato al talent show culinario Junior Bake Off su Real Time arrivando in semifinale: sarà giudice in una nostra speciale gara e farà a sua volta una dimostrazione. Inoltre realizzeremo una torta che lancerà un messaggio contro l’omofobia”. E’ stato poi presentato il cocktail dell’amore.


 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*