Ciità di Castello, Only Wine Festival, presentazione al Vinitaly 2014

only_wine_festivalCITTA’ DI CASTELLO – Only Wine Festival (www.onlywinefestival.it), l’unico salone nazionale dedicato ai produttori con meno di 40 anni, alle cantine con meno di 15 anni di storia e a quelle fino a 7 ettari di area vitata, sbarca al Vinitaly per presentare la sua prima edizione, in programma a Città di Castello dal 13 al 16 Giugno prossimo.

Mentre prosegue serrata l’organizzazione della manifestazione, si registra un forte interesse per una manifestazione che mancava nel pur affollato panorama degli eventi a tema vino. Only Wine Festival è stato progettato come una grande vetrina di produttori che si confrontano e cercano di mostrare come hanno interpretato il vino nei loro pochi anni –spiega l’antropologo alimentare Sergio Grasso, tra gli ideatori della manifestazione- Vuole dare un’identità più comprensibile del vino secondo nuove chiavi di lettura. I giovani si sanno mettono in discussione, viaggiano, si confrontano. Con loro e attraverso di loro Only Wine vuole parlare di un prodotto “fresco”, vuole contribuire alla messa in discussione di alcuni valori che hanno fatto il loro tempo. Al tempo stesso, vuole offrire occasioni di confronto con i produttori più anziani, che sono e restano  i “maestri” dei giovani di oggi, perché ci sono cose che solo l’esperienza ti può insegnare. Only Wine non deve dare risposte ma stimolare il mondo del vino a porsi delle domande.”

In occasione del Vinitaly, Only Wine Festival si presenterà alla stampa del settore vinicolo, alla quale, peraltro, saranno dedicati momenti specifici durante il festival dal 13 al 16 giugno. “Non potevamo mancare l’appuntamento con il Vinitaly –spiega Andrea Castellani, organizzatore di OWF- che, insieme al Ministero delle Politiche Agricole e Forestali, ci ha dato pieno supporto. Il salone veronese rappresenta per noi il primo trampolino di lancio a livello nazionale. Tra le tante iniziative in programma per l’evento –conclude Castellani- mi preme ricordare i Rest-O-Wine Menù, iniziativa alla quale teniamo molto per veicolare il concetto che il vino vuole essere parte integrante del pasto.”

Particolari Rest-O-Wine Menù saranno, infatti, proposti, per tutta la durata della manifestazione, nei ristoranti di Città di Castello aderenti all’iniziativa. Ai piatti sarà abbinato direttamente nel menù il vino più indicato, per un accostamento perfetto e consapevole. Sabato 14 Giugno, ad essere protagonisti di un Rest-O-Wine Special edition saranno tre giovani chef umbri emergenti che prepareranno singolari menù per il piacere degli ospiti della kermesse nella prestigiosa cornice di Palazzo Vitelli alla Cannoniera, che potranno gustarli insieme a ottimi e selezionati vini.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*