‘Beer&Jazz’ al Quasar Village tra birra artigianale, musica e solidarietà

Al Quasar Village Beer&Jazz

(umbriajournal.com) by Avi News CORCIANO – In concomitanza con l’inizio dei saldi estivi e nell’attesa di Umbria jazz, il Quasar village di Corciano organizza un evento che dà spazio a un prodotto sempre più apprezzato, la birra artigianale, accompagnata da una ricca proposta di iniziative. Beer&Jazz Village in nome della manifestazione in programma da questo fino settimana fino  giovedì 7 luglio quando è prevista una speciale Notte bianca all’insegna della solidarietà. Al centro del cartellone, una mostra mercato dedicata appunto ai birrifici artigianali a cui si affiancano sabato 2, domenica 3 e giovedì 7, alle 17.30, degustazioni guidate da mastri birrai. Nel fine settimana spazio anche alla musica con due marching band che si esibiranno all’interno della struttura commerciale di Corciano. Sabato dalle 17.30 Girlesque street band, formazione tutta al femminile, e domenica la P-funking band. Ancora musica e intrattenimento ad animare l’evento in attesa del gran finale. Lunedì 4 e mercoledì 6 luglio, in particolare, ci sarà lo spettacolo itinerante La cantina del zi Socrate, mentre martedì 5 il concerto di Living band, cover band di Pfm. Sport, musica, comicità e soprattutto solidarietà gli ingredienti dell’ultima giornata. Ci sarà spazio, infatti, per progetto I giorni della solidarietà che vede coinvolte quattro associazioni, Giacomo Sintini, Aulci, Avanti tutta onlus, e Fondazione Ant. Da giorni l’iniziativa è partita nella struttura commerciale come una sorta di maratona della solidarietà, per volontà dello stesso Quasar village di PAC 2000A Conad, e ha visto il contributo dei vari operatori presenti. Il 7 luglio le associazioni proseguiranno la raccolta fondi dalle 16 nei loro stand espositivi e poi con un quadrangolare di calcio che si giocherà nei campetti esterni alla struttura.

Suoni, ritmi e moda degli anni 50’ e 60’ anticiperanno la notte bianca, dalle 18 con marching band swing, blues & jazz. Risate e divertimento assicurati, infine, dalle 21.30 con lo spettacolo di Antonio Mezzancella, cantante imitatore scoperto dal programma televisivo ‘Tu sì che vales’.

A termine dell’esibizione, ci sarà la consegna della coppa I giorni della solidarietà e del contributo raccolto nella giornata per il progetto.

 

Carla Adamo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*