Bastia Umbra, incontri aperti a tutta la cittadinanza sul tema “Saremo Capitale”.

saremo capitaleRaccogliendo l’invito lanciato dalla Fondazione Perugiassisi per la candidatura a Capitale Europea della Cultura 2019, si terranno a Bastia Umbra, sabato 29 marzo, una serie di iniziative aperte alla cittadinanza, organizzate dall’Amministrazione e legate al tema “Prove di Capitale”: “Essere protagonisti della capitale europea della cultura”. Sarà proprio questo il tema dell’incontro che si svolgerà nella mattina di sabato alle ore 10.00 al Cinema Teatro Esperia, dedicato in primis ai ragazzi delle Scuole superiori e volto ad introdurre i giovani studenti ai temi dell’urbanistica legata al territorio locale ed europeo: non più un’ottica di Città a sé ma un territorio riunito tra i Comuni di Assisi, Bastia e Perugia, con interventi coordinati dall’Arch. Marco Carlo Castelli, già conosciuto dalla città per il progetto Urban Lab (Laboratorio di Urbanistica partecipata). Alle ore 15.00 il Coro Polifonico Città di Bastia eseguirà delle prove “aperte” nella Chiesa di S. Anna del Monastero delle Monache benedettine. Nel pomeriggio un Workshop alle ore 16.00, presso la Sala espositiva del Monastero delle Monache benedettine sarà rivolto ai tecnici professionisti che vorranno impegnarsi in ipotesi progettuali sul tema della città europea. Sarà poi lasciato ampio spazio alla restituzione e commento dei lavori, come anche a quelli prodotti dalla estemporanea di pittura e dai fotografi, che per tutta la giornata potranno lavorare sul tema proposto. Esposizioni collaterali, presso la stessa sede, saranno: Francobolli di propaganda per l’unità europea dal 1956; l’Arte sacra in Europa, i rosoni negli arazzi di Maria Caldari; Stendardi e materiali del Palio de S. Michele. Sarà la poesie “europea” protagonista del territorio e dell’Europa alle 18.30 nella Sala della Consulta del Municipio, con l’incontro “Europa in Versi”, organizzato dalla Pro Loco Bastia Umbra Sez. Premio Insula Romana, attraverso la conduzione del Prof. Enrico Sciamanna, Direttore del Premio, e dalla Università libera. L’incontro, aperto a tutti, darà spazio a chi vorra’ proporre i propri versi sul tema della città e dell’Europa e vedrà lettura e commento anche di testi in lingua straniera, curate dalle responsabili e docenti dei Corsi di lingue della Unilib riferiti ai paesi europei gemellati con Bastia Umbra. Il ricco programma si concluderà in piazza Mazzini, alle ore 20.30, con lo spegnimento della illuminazione dei Monumenti pubblici, in accordo con la campagna di sensibilizzazione promossa dal WWF “L’Ora della Terra”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*