BASTIA UMBRA, INAUGURATA LA MOSTRA “LA TERRA DEI MERCANTI”

Oggetti della Mostra
Oggetti della Mostra
Oggetti della Mostra

(umbriajournal.com) BASTIA UMBRA – Si è inaugurato questa mattina al centro fieristico Umbriafiere il nuovo evento dedicato agli appassionati di vintage e oggetti d’epoca, “La terra dei Mercanti”, organizzato da Italservice in collaborazione con la Provincia di Perugia. Fino a domani 29 settembre si potrà fare un vero e proprio tuffo indietro nel tempo tra emozioni, divertimento, curiosità, chicche e memorabilia fashion. Presenti il Sindaco di Bastia Umbra Stefano Ansideri, l’assessore provinciale al turismo Roberto Bertini e l’organizzatore Paolo Esposito. L’abbigliamento e gli accessori del secolo scorso sono i grandi protagonisti, prodotti diventati oggi veri oggetti di culto. Capi uomo/donna, scarpe, borse, sedie, occhiali da sole, cappelli, accessori, bambole. Diversi gli spazi all’interno di quest’area sono dedicati all’intrattenimento e all’animazione teatrale. I visitatori potranno partecipare all’evento anche vestiti in stile vintage, per godersi ancora meglio questo “viaggio nel tempo”.  La Terra dei Mercanti si presenta come una grande mostra-mercato distribuita nei tre padiglioni, ricchi di stand che spaziano dal vintage ai pezzi di design storici, dagli articoli da collezionismo ai fumetti e agli oggetti di riciclo creativo, passando in rassegna stampe d’autore, vinili, radio.

 

Sul piazzale dell’Umbriafiere risplende in bella mostra l’elegante giostra di cavalli di legno a due piani di fine ‘800, dove il pubblico può divertirsi “cavalcando” gratuitamente questo pezzo da collezione. Per i più piccoli sarà un momento di svago e per gli adulti un tuffo nel passato.  Una giornata di shopping e divertimento per tutta la famiglia, dove immergersi nell’atmosfera dei raffinati anni ’20 e ’30, degli scatenati anni ’50 e ’60 o della moda “beat” degli anni ’70, sulle note della musica anni ’80. Una visione a 360° del mondo vintage nelle sue migliori espressioni, tra spettacoli, articoli, animazione e speciali incontri che faranno rivivere i tempi passati. La mitica Vespa è protagonista con la mostra tematica dedicata a Corradino d’Ascanio, padre dell’elicottero e della Vespa, con l’esposizione del Vespa Scooter Vintage e dell’abbigliamento tipico dell’epoca.  Ad emozionare grandi e bambini sono in programma la manifestazione nazionale Bandiera Gialla, l’American Corner e l’atteso Cosplay Contest  concorso dove poter sfilare e sfidarsi travestiti dai propri idoli del fumetto, dei cartoni animati o dei manga giapponesi.

LE AREE ESPOSITIVE   1. Vintage expo-market:  – ricostruzione di negozi rappresentativi delle tipologie commerciali tipiche dei diversi anni, allestiti con arredo d’epoca e personaggi in abbigliamento vintage, come ad esempio barbieri e parrucchiere. Ai visitatori sarà data l’opportunità di farsi realizzare un’acconciatura in stile vintage. – esposizione auto e moto d’epoca: in riferimento alle moto vintage, saranno presenti dall’Harley-Davidson con l’esposizione di moto vintage americane anni 50-60 fino agli scooter Vespa Vintage, insieme all’abbigliamento e agli accessori dedicati alla Vespa della Piaggio. – american corner: tutto il fascino dell’America anni ’50 con le auto e il bar che faranno da sfondo ai tipici personaggi americani vestiti come Elvis, Fonzie, Audrey Hepburn…  2. Collection expo-market: dedicata agli oggetti della nostra memoria: orologi, vinili, monete, francobolli, macchine fotografiche, libri, modellini di auto e moto, modellini di treni e aerei, giocattoli antichi, locandine originali di concerti musicali del ‘900, poster originali di band musicali. Saranno esposte 300 radio datate dagli anni ’20 agli ’90. – punto di forza sarà l’esposizione di 200 orologi Swatch mai commercializzati nei punti vendita, ma donati dall’azienda ai propri soci. – collezionismo militare: armi, mezzi, uniformi e accessori. Sarà presente in mostra anche un’importante rappresentanza di armi con il prestigioso Stabilimento armi di Terni.   3. Modernariato expo-market: lo spazio riservato ai piccoli antiquari e collezionisti di design del Novecento. Complementi d’arredo, mobili, tavoli, sedie, poltrone, lampade, comodini, vasi, cassettiere, porcellane.   4. Manga & comics expo-market: fumetti italiani e americani, manga, toys, action figures. Il manga-comics lifestyle creerà una particolare atmosfera con la presenza di giovani che per l’occasione potranno vestirsi come i loro eroi preferiti. Ad animare questo spazio sarà il Cosplay Contest, concorso dove poter sfilare e sfidarsi travestiti dai propri idoli del fumetto, dei cartoni animati o dei manga giapponesi. Al termine sarà giudicato il miglior costume. Chi partecipa come cosplayer potrà entrare gratis in fiera (modalità e invito omaggio scaricabile dal sito dell’evento).  5. Riciclo creativo expo-market: vintage è anche sinonimo di creatività e nuova vita. Spazio dedicato in particolare ai giovani, con le fantasiose opere artistiche (abiti, oggetti curiosi e di design) realizzate dal riciclo e la rielaborazione di materiali datati o di scarto, come legno, tessuti, carte o plastica. Un’officina creativa che stravolge la funzione degli oggetti originali creandone di nuovi, per una seconda vita in forma d’arte.

EVENTI COLLATERALI   La terra dei mercanti vuole raccontare questo pezzo di storia anche attraverso eventi collaterali capaci di intrattenere e divertire i visitatori di ogni età.  Grande attrazione sarà la manifestazione nazionale Bandiera Gialla, iscritta a calendario ASI (Automobilismo Storico Italiano): parteciperanno oltre 200 moto storiche dal 1920 al 1980 guidate da piloti accompagnati dal passeggero entrambi vestiti vintage. I piloti una volta che avranno parcheggiato le moto nell’apposita area riservata visiteranno i padiglioni della fiera e verranno premiati per l’abbigliamento più particolare. “Mercante per un giorno”: ai visitatori è data l’opportunità di sottoporre i propri oggetti vintage o d’antiquariato ad un esperto, per poterli rivendere direttamente in uno spazio dedicato all’interno dell’area vintage oppure proporlo agli espositori presenti. Inoltre “Cerco & Trovo”, la più nota rivista nazionale dedicata all’usato, offrirà a tutti i visitatori l’opportunità di inserire i propri oggetti in annunci sulle proprie pagine.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*