Arriva 1000 griglia, la prima giornata nazionale del barbecue

BARBECUESono tante le persone che domani parteciperanno alla 1000 Griglia. Centinaia di persone in tutta Italia hanno, infatti, aderito alla prima Giornata Nazionale del Barbeue, per festeggiare il rito della cottura alla brace, tecnica millenaria conosciuta in tutte le zone geografiche del mondo e apprezzata da tutti i popoli della terra.
Promossa da Piacere Barbecue e firmata da Weber, leader mondiale nella vendita di barbecue, la 1000 Griglia diventa, da quest’anno, una celebrazione diffusa a cadenza annuale. Amici, appassionati, aziende, associazioni e chiunque è interessato a vivere da protagonista questa giornata che si annuncia “ardente”, potranno organizzare un barbecue proprio giardino, nelle aree attrezzate della propria città, in spiaggia o negli spazi della propria realtà imprenditoriale. Per dare un segnale concreto della propria adesione, basta sottoscrivere il “Manifesto della 1000 Griglia” direttamente all’indirizzo www.millegriglia.it e condividere i propri post e tweet.
Tutte le attività realizzate nell’ambito della Giornata otterranno gratuitamente il logo 1000 Griglia e saranno pubblicate online sul sito ufficiale così da festeggiare in compagnia accendendo migliaia e migliaia di BBQ in tutta Italia!
Non a caso l’Articolo 6 “SI GRIGLIA IN COMPAGNIA” del Manifesto della 1000 Griglia recita:
La cottura alla brace è un rito conviviale, un momento aggregativo da condividere in amicizia.
In due: love grilling
In tre: grill a trois
In quattro: Po(r)ker Grill
Oltre i cinque: aggiungi un posto a tavola che c’è un griller in più…
E dopo la 1000 Griglia, per continuare a grigliare in compagnia basta recarsi a Perugia, dal 6 al 15 Giugno, per prendere parte alla più grande grigliata di tutti i tempi in occasione della seconda edizione di Piacere Barbecue. Prima il Dovere Poi il Braciere!
Per aggiornamenti: www.millegriglia.it, www.piacerebarbecue.it – Facebook: PiacereBarbecue – Twitter: @piacerebarbecue

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*