Unipegaso

Ancora buona cucina e musica alla Sagra del baccalà di Villa Pitignano

Prosegue la Sagra del baccalà a Villa Pitignano

(AVInews) – Perugia, 30 ago. – A Villa Pitignano di Perugia prosegue ancora fino a domenica 3 settembre la Sagra del baccalà e dei prodotti tipici umbri. E com’è ovvio che sia per un evento di questo genere, anche nella frazione perugina è la cucina il pezzo forte, grazie a un tradizionale e ricco menù di pesce e carne. Si spazia, infatti, dal tipico baccalà alla ghiotta a quello fritto, arrosto o gratinato e non mancano torte al testo farcite con salsicce, prosciutto ed erba, bistecca di maiale, tagliata di vitello o agnello alla scottadito.

Per gli amanti della pasta, poi, l’offerta, solo per fare un esempio, varia dai taglierini al sugo di baccalà, agli gnocchi al sugo d’oca passando per le penne alla norcina. “Quest’anno – ci tiene a sottolineare Paolo Spaccia, presidente della proloco di Villa Pitignano –, abbiamo anche introdotto il vero baccalà dissalato. È nostro obiettivo, infatti, ricercare e offrire ai tanti nostri ospiti prodotti di sempre maggiore qualità”. Particolarità della sagra è, però, la sezione ‘pasticceria’ con il Blue Note che offre ogni sera una ricca e gustosa varietà di dolci che comprende bomboloni caldi, babà e crema catalana.

Accanto all’enogastronomia la proloco di Villa Pitignano ha poi allestito un altrettanto articolato programma di iniziative e spettacoli, tant’è che sul palco si alterneranno ogni sera una diversa orchestra da ballo e nell’adiacente spazio giovani del VP dance festival dj con i loro suoni house e disco.

In cartellone, il Noname house party il 31 agosto, il Sualzo beach summer tour il primo settembre, il Party 2000 con dj Monni il 2 settembre e per finire il Max Radio party il 3 settembre. “Questa è la festa del paese, quella che attendiamo tutto l’anno – ha commentato Spaccia –. Alla sua realizzazione collaborano tantissime persone, giovani, giovanissimi, adulti e anziani. Tutti danno una mano. E anche l’offerta deve essere ampia e rivolta a ogni età. Ecco perché questa serie di eventi veramente per tutti i gusti”.

Non mancano, inoltre, giochi paesani come la ‘pesca’ e la ‘ruota’ a premi e uno spazio bimbi con laboratori creativi per far divertire i più piccoli con diversi materiali e realizzando lavori con le mani.

Nell’ultima giornata della manifestazione, infine, si terrà la quinta edizione di Petinius in mountain bike organizzata in collaborazione con il locale Gruppo sportivo. Due i percorsi previsti, uno più lungo con partenza alle 9.15 e una pedalata più breve adatta alle famiglie con partenza alle 9.30. All’arrivo, ad attendere i biker, ci sarà un pasta party nell’area della festa. Per informazioni e prenotazioni: www.gsvillapitignano.it/petinius-in-mtb-2017.

 

Nicola Torrini

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*