Al Quasar village ‘Lo sport a Perugia ci mette la faccia’ ed è solidale

Lo sport a Perugia ci mette la faccia

(umbriajournal.com) by Avi News CORCIANO – ‘Lo sport a Perugia ci mette la faccia’. E lo fa al Quasar village con un’iniziativa che trasformerà il centro commerciale di Corciano da venerdì 16 a domenica 18 settembre in una grande palestra in cui troveranno spazio circa 15 associazioni dilettantistiche del territorio, una decina di discipline e giovani atleti che le praticano. La tre giorni si inserisce in una più ampia iniziativa, organizzata in collaborazione con PAC 2000A Conad ed Ethos srl, che prevede il lancio di un album di figurine in cui i volti da collezionare saranno proprio quelli di bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni che praticano sport attraverso le associazioni del territorio coinvolte.

L’obiettivo è quello di promuovere la cultura e l’etica dello sport tra i giovanissimi e permettere alle società di partecipare a un’iniziativa che accenda l’attenzione sul ruolo che rivestono nella crescita degli atleti. Il progetto ha anche un fine benefico, cioè quello di fornire ad almeno 5 società dilettantistiche un defibrillatore semiautomatico. Gli album saranno distribuiti gratuitamente a tutte le società, le figurine regalate facendo acquisti nei negozi del Quasar o si potranno ritirare alla Croce rossa italiana Comitato di Corciano con un’offerta minima di 50 centesimi di euro. Nella tre giorni, nelle aree interne ed esterne della struttura, saranno tante le dimostrazioni di differenti sport a cui assistere, dalla pallavolo al rugby, dal tennis all’atletica leggera, dal baseball alla ginnastica, fino all’equitazione, le arti marziali e la danza sportiva.

Contestualmente, e sempre all’insegna della solidarietà, domenica 18 settembre il Cri point del Quasar village inaugurerà alle 17 un ‘Charity shop’, un negozio della solidarietà, con abbigliamento e oggettistica per bambini da 0 a 4 anni in cui si distribuiscono a prezzi modici capi nuovi e usati in ottimo stato ricevuti in donazione.

Ma non solo sport al Quasar village perché proprio in questi giorni è partito anche un contest per aspiranti maghi. Per chi volesse partecipare è sufficiente caricare il video di una propria performance della durata massima di un minuto sul sito www.selezionistarofmagic.it e condividerlo su Facebook. Una giuria sceglierà i 10 più talentuosi concorrenti che si esibiranno, poi, domenica 25 settembre al Quasar village e si contenderanno il premio finale, un buono spesa del valore di 300 euro.

 

Carla Adamo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*