Primi d'Italia

Acqua fonte di vita, il 22 marzo a Perugia, giornata mondiale dell’acqua

La prima edizione dell’evEnto organizzato dall’associazione Joy Water Life

Acqua fonte di vita, il 22 marzo a Perugia, giornata mondiale dell’acqua PERUGIA – E’ stata presentata questa mattina al Museo delle Acque la prima edizione di Acqua fonte di vita, l’evento in programma per mercoledì 22 marzo alla Sala dei Notari, organizzato dall’Associazione no profit Joy Water Life proprio in occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua, con la partecipazione del UN Wold Water Assessment Programme, del Comune di Perugia, del Post e di Umbra Acque.

Scopo dell’evento è, infatti, quello di sensibilizzare ad un corretto uso dell’acqua, risorsa vitale per la terra, che va rispettata e tutelata. Lo farà utilizzando un linguaggio che mescola scienza, arte e ricerca, per cui i contenuti scientifici del focus saranno accompagnati da performance musicali e da momenti ludico-didattici. Appuntamento, dunque, il 22 marzo alle ore 10,00 presso il POST per far sperimentare al pubblico l’interazione con l’acqua. Quindi, a partire dalle 15,00, la Sala dei Notari ospiterà il convegno, che spazierà da tematiche sociali e mediche a quelle ambientali e scientifiche.

All’incontro parteciperanno, tra gli altri, il Presidente dell’Associazione Joy Water Life Letizia D’Antoni e il dott. Adolfo Vannucci, sostenitor dell’Associazione, il Vicesindaco Urbano Barelli, l’Assessore Regionale Fernanda Cecchini, il Prof. Angeli Pulcini dell’Università di Roma – policlinico Umberto I, che presenterà in anteprima il progetto medico Impariamo a bere; il Prof. Lucio Ubertini, Pres. Della Cattedra Unesco per Acqua e Cultura dell’università per Stranieri di Perugia, a cui spetterà il compito di presentare il Rapporto delle Nazioni Unite sullo Sviluppo delle risorse idriche mondiali 2017. Al termine, chiuderà i lavori il concerto del M° Alfredo Santoloci, con la partecipazione degli allievi del Conservatorio Morlacchi di Perugia.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*