Primi d'Italia

A Pietralunga, ritiro del Perugia calcio e Palio della Mannaja

ritiro perugia calcio, pietralunga, palio della mannaja
La presentazione a ‘La Bottega del Tartufo’ in corso Vannucci a Perugia

(umbriajournal.com) by Avi News PERUGIA – Pietralunga è pronta a riabbracciare il Perugia calcio. Il piccolo e suggestivo borgo dell’Alto Tevere accoglierà per il secondo anno consecutivo la formazione biancorossa che nella struttura recettiva sportiva di Candeleto, da sabato 1 a sabato 8 agosto,  completerà la preparazione estiva prima del via ufficiale della stagione calcistica. L’evento è stato presentato martedì 28 luglio a Perugia, in corso Vannucci, a ‘La Bottega del Tartufo’ di Luca e Filippo Fumanti, alla presenza del sindaco di Pietralunga Mirko Ceci, del direttore generale del Perugia calcio Mauro Lucarini, del presidente del Consiglio comunale di Perugia Leonardo Varasano e del titolare dell’azienda Giuliano Tartufi Giuliano Martinelli. “Torniamo con grande piacere a Pietralunga – ha dichiarato il direttore Lucarini –  perché è un ambiente ideale dove poter lavorare e completare la nostra preparazione. L’anno scorso siamo stati accolti molto bene e invito i nostri tifosi a venirci a trovare numerosi, per starci vicino e vedere all’opera qualche nuovo acquisto”. Soddisfatto della rinnovata collaborazione con il Perugia calcio anche il primo cittadino di Pietralunga. “Siamo pronti – ha dichiarato Ceci – a riabbracciare il Perugia per il secondo anno consecutivo, convinti di poter creare quel giusto clima sportivo in vista della nuova stagione che tutti auspichiamo ricca di soddisfazioni. Sarà una settimana importante per il nostro paese visto che, contemporaneamente alla presenza del Perugia, si terrà il Palio della Mannaja, da lunedì 3 a domenica 9 agosto, con tutta una serie di attività ed eventi in programma che rievocheranno tradizioni medioevali”. A Pietralunga il Perugia disputerà due gare amichevoli. Il 2 agosto alle 18 contro la Pietralunghese, dove probabilmente si esibiranno i giovani della Primavera biancorossa con alcuni membri della prima squadra reduci dall’amichevole contro il Carpi. Il 6 agosto, sempre alle 18, l’avversario del Grifo sarà il Trestina, formazione alto tiberina militante nel campionato di Eccellenza regionale. Martedì 4 agosto, invece, si ripeterà la serata conviviale, organizzata dall’amministrazione comunale al centro del paese e aperta ai tifosi, che vedrà protagonista il Perugia calcio con l’intera rosa e lo staff dirigenziale e tecnico.

Alla giornata di presentazione del ritiro biancorosso a Pietralunga, Varasano ha portato il saluto del sindaco di Perugia Andrea Romizi e sottolineato l’importanza della presenza del Perugia calcio sul territorio regionale per avvicinare ulteriormente la gente alla squadra. Finale a sorpresa per il direttore generale Lucarini che ha ricevuto da Giuliano Martinelli un tartufo nero appena raccolto, della grandezza di un chilo, quale omaggio gastronomico da gustare insieme alla squadra e allo staff in occasione del ritiro di Pietralunga.

Collateralmente agli eventi dedicati al Perugia calcio è in programma il Palio della Mannaja, rievocazione medievale dell’episodio che ha visto protagonista un pellegrino, ingiustamente accusato di omicidio e, secondo la legenda, salvato miracolosamente dalla lama mannaja rigirata su sé stessa. Nel cartellone, organizzato dalla proloco di Pietralunga, giovedì 6 agosto, ci sarà la tradizionale cena del palio in piazza 7 Maggio, mentre, sabato 8, la messa in scena del fatto miracoloso. Da venerdì 7 a domenica 9 agosto, inoltre, verranno aperte botteghe, osterie e taverne che animeranno il centro storico. Il clou è previsto domenica 9 agosto. Dopo gli sbandieratori e il corteo storico ci sarà, infatti, la ‘corsa del biroccio’ per la conquista del Palio della Mannaja a cui partecipano i cinque quartieri del paese.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*