A Perugia lancio della nuova Fiat 500 all’insegna della solidarietà

(umbriajournal.com) by Avi News – Motori e solidarietà. Un binomio, a Perugia, sempre più consolidato grazie alla collaborazione stretta qualche mese fa tra la società Satiri auto e l’associazione Avanti tutta onlus di Leonardo Cenci. Venerdì 3 luglio, allo showroom perugino di via Piccolpasso, in occasione del lancio in contemporanea mondiale della nuova Fiat 500, questo rapporto ha segnato un altro traguardo con la donazione, da parte della ‘futura generazione Satiri’, di un assegno dalla simbolica somma di 500 euro. “Con i miei due cugini e mio fratello – ha raccontato la figlia di Annalisa Satiri – abbiamo deciso di donare i nostri risparmi all’associazione di Leonardo e speriamo che anche altre persone possano seguire il nostro esempio”. “Dobbiamo trasmettere quanto più possibile questo messaggio – ha commentato Leonardo Cenci – perché, di fatto, la società va avanti grazie alla solidarietà. Stiamo avendo risultati incredibili. Questi ragazzi sono stati straordinari e il loro dono andrà ad arricchire il budget per realizzare il nostro prossimo progetto: donare dieci poltrone di ultima generazione per chi assiste i malati in oncologia medica”.

Il doppio evento, consegna dell’assegno e presentazione della nuova Fiat 500, si è svolto in concomitanza con il 58esimo compleanno dello storico modello della casa torinese, sbarcato per la prima volta sul mercato il 4 luglio 1957. Otto anni esatti dopo il primo remake, dopo un milione e mezzo di esemplari venduti in cento Paesi in tutto il mondo, nuova Fiat 500 si svela con piccoli ritocchi al design esterno e novità più sostanziali e tecnologiche all’interno. “Abbiamo un modello ulteriormente evoluto – ha spiegato Silvia Satiri –. Luci a led diurne sulla parte anteriore e una plancia tutta nuova, in stile 500x, con un grande display centrale per ospitare i sistemi di navigazione e comandi per la connessione di dispositivi mobili smartphone e tablet. Abbiamo anche un nuovo volante con funzioni multicomando e allestimenti interni inediti e personalizzabili. All’esterno è inoltre possibile applicare degli stickers. Questo è un modello di punta di Fiat in grado di unire uno stile vintage e il gusto moderno che caratterizza l’italiano. Nel 1957 era la vettura della ripresa economica, oggi è l’auto trandy dei giovani”.

Presenti alla cerimonia, accanto ai componenti della famiglia Satiri, Ubaldo, la moglie Maria e le figlie Annalisa, Silvia e Lorena, anche la ‘iena’ Mauro Casciari, presidente onorario di Avanti tutta onlus, l’allenatore Fabio Bovari e alcune giocatrici della squadra di serie B1 Gecom security Perugia della società Wealth Planet Perugia Volley con la quale la concessionaria ha intrapreso, di recente, una partnership. “Siamo lieti di avere Satiri auto come sponsor – ha dichiarato Bovari –. Speriamo di condividere una stagione brillante come lo sono state quelle degli ultimi anni. Nelle ultime due stagioni abbiamo fatto i play off per andare in serie A, speriamo che questo connubio porti la nostra società a raggiungere il traguardo che ci siamo dati”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*