A Castelnuovo di Assisi la seconda edizione della ‘Festa delle salvie’

festa delle salvie, il lavandeto di assisi, san francesco
Il giardino delle salvie al Lavandeto di Assisi

(umbriajournal.com) by Avi News ASSISI – Un weekend dedicato alla cura del giardino tra salvie ornamentali e officinali, erbe aromatiche e piante di lavanda è in programma al vivaio giardino ‘Il Lavandeto di Assisi’ sabato 3 e domenica 4 ottobre a Castelnuovo di Assisi. ‘Al Lavandeto è l’ora del giardino – Festa delle salvie’, il nome della mostra mercato di florovivaismo alla sua seconda edizione. “L’autunno – spiega Lorena Fastellini organizzatrice dell’evento e titolare de ‘Il Lavandeto di Assisi’ insieme al marito Gino Perticoni – è il momento migliore per realizzare il giardino in quanto le piante avranno modo di attecchire facendo a meno di cure e a primavera saranno già cresciute sane e forti”. È con l’obiettivo di incentivare gli amanti del pollice e verde, e non solo, a prestare le cure al proprio giardino già dall’autunno, che gli organizzatori propongono l’evento nel mese di ottobre, oltre alla già nota ‘Festa della Lavanda’ che si tiene da sei anni nei mesi di giugno e luglio.

Tra le iniziative una mostra mercato di florovivaismo di espositori specializzati con collezioni di rose, camelie, piante grasse, agrumi, frutti antichi, erbacee perenni, graminacee, lavande, salvie ornamentali, gaure, oltre agli stand de ‘Il Lavandeto di Assisi’ e a quelli dedicati all’arredo da giardino e all’ artigianato di qualità. Tra le attività, visite guidate nel vivaio di Castelnuovo dove sarà possibile intraprendere un percorso olfattivo e sensoriale nel giardino delle piante aromatiche e in quello delle salvie, unico in Italia, con oltre 50 varietà ornamentali e officinali. Gli organizzatori mostreranno le caratteristiche delle salvie ornamentali, piante preziose e insolite, robuste, resistenti, di semplice coltivazione, dai tantissimi colori e dalle diverse forme, ma anche dalle fioriture generose e lunghissime, e ne spiegheranno le tecniche di coltivazione.

In programma, poi, corsi su preparazione di tisane, oleoliti e unguenti, riconoscimento delle erbe spontanee, cura delle rose in autunno e inverno, coltivazione di agrumi e zucche ornamentali. Inoltre, verrà spiegata la tecnica della distillazione delle erbe aromatiche con un piccolo alambicco, detta ‘corrente di vapore’.

Ci sarà anche la possibilità di prenotare una passeggiata in carrozza con il Vetturino Christian, mentre sabato 3 ottobre, è prevista, su prenotazione, una cena aromatizzata alla salvia con prodotti tipici di alta qualità all’agriturismo ‘Il Cerreto’ a Passaggio di Bettona.

“L’evento cade proprio il 4 ottobre – spiega ancora Lorena Fastellini – il giorno di San Francesco d’Assisi, un santo che amava infinitamente la natura, quindi sarà un’ottima occasione per festeggiarlo e per trascorrere un  weekend  in campagna, ma anche per acquistare le piantine in modo da rendere il proprio giardino più profumato e accogliente”. Sarà possibile partecipare all’evento con ingresso gratuito dalle 10 alle 19.

I turisti potranno usufruire di strutture convenzionate con l’evento. Per informazioni www.illavandeto.com.

Cristina Biondi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*