23 aprile, Giornata mondiale del libro

Cane

cane_lettore(UJ.com3.0) PERUGIA – Domani, 23 aprile si celebra la Giornata mondiale del libro e dei diritti d’autore, dichiarata dall’Unesco nel novembre del 1995 con l’obiettivo di incoraggiare a scoprire il piacere della lettura e a valorizzare il contributo che gli autori danno al progresso sociale e culturale dell’umanità.

Anche per bct è un giorno speciale: il senso della lettura e del libro assume connotati ancora più emblematici attraverso due iniziative, l’incontro con lo scrittore Giuseppe Furno e la campagna Sostieni bct. Per sostenere concretamente la biblioteca sarà infatti possibile, come ormai consuetudine di ogni mercoledì, acquistare libri in buono stato che sono stati scartati o donati dai cittadini. Il punto vendita è allestito dalle ore 10.00 alle 18.00, al piano terra della struttura ed il materiale è venduto ad un prezzo simbolico che varia da 1 euro a 10 euro. Il denaro incassato servirà a finanziare nuovi servizi e ad acquistare altro materiale. E’ anche possibile fare una donazione o acquistare la card annuale “amici bct” che prevede lo sconto del 50% sulle quote di partecipazione a laboratori e corsi e consente l’accesso gratuito ad Internet per un’ora al giorno.

Nel pomeriggio di domani, a partire dalle 17.00, il caffè letterario ospita, per parole al caffè, l’incontro con Giuseppe Furno autore di Vetro ed. Longanesi, 2013. All’incontro coordinato da Elisabetta Almadori, responsabile attività culturali bct, interviene Anna Rita Manuali, insegnante. Giuseppe Furno è sceneggiatore per il cinema e la televisione, ha pubblicato Cronache di un disinfestatore, selezionato per il Campiello 2007 e finalista al premio Corrado Alvaro opera prima.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*