Dal sedano nero all’olio nuovo, Trevi continua a celebrare l’autunno

sagra-del-sedano-nero-e-della-salsiccia-3

Gli eventi sono curati da amministrazione comunale, ProTrevi ed Ente Palio dei Terzieri – Il prossimo weekend ci sono la Castagnata e i mercati dedicati alle eccellenze del territorio

(umbriajournal.com) by Avi News TREVI – A Trevi l’autunno è sinonimo di eccellenze. Dal sedano nero alla salsiccia, passando per le castagne e fino ad arrivare all’olio, il borgo umbro celebra proprio in questo periodo alcuni dei suoi beni più preziosi, quelli prodotti dalla terra. Re della tavola in questo fine settimana è proprio il pregiato ortaggio trevano a cui è dedicata, come da consuetudine ormai, la Sagra del sedano nero e della salsiccia, giunta alla sua 52esima edizione, ed una mostra mercato che vedrà esposte anche le altre eccellenze tipiche della tradizione trevana. “Per noi è un orgoglio poter promuovere il sedano nero – ha dichiarato il vicesindaco di Trevi, Paolo Pallucchi – che è, tra l’altro, anche un presidio Slow food”. Per tutta la giornata di domenica 16 ottobre, quindi, piazza Mazzini dalle 9 alle 20 farà da sfondo ai tanti stand consacrati al sedano nero e alla salsiccia, proponendo sfiziosi quanto ormai tradizionali abbinamenti.

Le iniziativa collaterali. Ma saranno tante altre le iniziative collaterali, a cominciare dal laboratorio di cucina, dedicato sempre al pregiato ortaggio trevano, in programma per le 11 in via Dogali, negli storici locali del ristorante Cochetto, mentre alle 12 in piazza Mazzini si terrà la consegna al produttore del miglior sedano nero della stagione. La giornata di domenica prevede anche sport con attività di nordic walking dalle 9.15 in piazzetta del mercato e cultura con la Fai Marathon, dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 14 alle 17.30, per la visita alla Chiesa di Santa Maria di Pietrarossa. Due gli appuntamenti in musica: alle 12 all’Apriti sedano in via Fantosati ‘Young jazz festival’ e un brunch con aperitivo e alle 16 concerto della banda musicale per le piazze e le vie del centro storico. Il pomeriggio sarà arricchito dal lancio di una mongolfiera, alle 18 da piazzetta del mercato, che porterà con sé i messaggi di pace scritti dagli studenti dell’istituto comprensivo ‘Tommaso Valenti’ di Trevi. A chiudere il fine settimana di eventi, al teatro Clitunno alle 21, la compagnia ‘Teatrotredici’ di Norcia propone la commedia brillante ‘Se devi dire una bugia dilla grossa’ di Ray Cooney. A disposizione dei cittadini anche un servizio navetta, attivo dalle 14 alle 21, che da Borgo Trevi li condurrà in centro storico.

Il weekend del 22 e 23 ottobre. Le iniziative trevane che rientrano nel ricco cartellone di eventi degli ‘Appuntamenti d’autunno’ proseguiranno poi il prossimo weekend con la Castagnata, in programma per domenica 23 ottobre in piazza Mazzini. “In quell’occasione – ha anticipato il vicepresidente della ProTrevi, Isabella Burganti – sarà possibile degustare le castagne, frutto tipico della nostra terra, ma anche altri prodotti come le lenticchie e le vellutate”. Oltre alle iniziative enogastronomiche, poi, ci sarà spazio anche per il Mercato del contadino e il Mercato delle pulci e dell’antiquariato. Tra gli eventi in agenda anche lo spettacolo teatrale “Il fantasma dell’opera”, a cura della compagnia “Innuendo Musical” e dell’Avis, in programma alle 15 e alle 21 al Teatro Clitunno. Ma l’autunno trevano è anche olio. Ecco allora che dal 29 ottobre al primo novembre l’appuntamento è con Festivol, evento giunto alla sua decima edizione. “Come da tradizione – ha sottolineato il vicesindaco Paolo Pallucchi – anche quest’anno daremo grande risalto all’olio nuovo. Con l’occasione proporremo un abbinamento tra il sedano nero e l’olio, con l’obiettivo di esaltare ancora di più le loro caratteristiche. L’olivicoltura – ha detto in chiusura – è un settore per noi molto importante. Quest’anno, c’è stata qualche difficoltà nella campagna olivicola, ma siamo sicuri che anche se la quantità sarà inferiore la qualità sarà comunque altissima”.

Maria Tripepi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*