Foligno ospita la 18esima edizione di Mielinumbria dal 6 all’8 novembre

mielinumbria

Tre giorni all’insegna di degustazioni di mieli, prodotti apistici e approfondimenti – Le migliori aziende umbre nella’evento a cura di Associazione produttori apistici umbri

(umbriajournal by Avi News) – FOLIGNO Da venerdì 6 a domenica 8 novembre le migliori aziende del settore apistico regionale umbro si danno appuntamento a Foligno per la 18esima edizione di Mielinumbria, evento dedicato al mondo dell’apicoltura, organizzato dall’Associazione produttori apistici umbri, e patrocinato da Comune di Foligno, Regione Umbria e Istituto zooprofilattico sperimentale di Umbria e Marche.

Nel cartellone, oltre agli stand preposti alla vendita di miele e altri prodotti dell’apicoltura, la cui inaugurazione è prevista venerdì 6, alle 16, in piazza della Repubblica, c’è spazio anche per momenti di approfondimento con il convegno “Apicoltura in Umbria. Fattori di crisi e opportunità di crescita” sabato 7 novembre, alle 9.30, nella sala Grande di Palazzo Trinci. Nel corso della mattinata si discuterà dello stato del settore dell’apicoltura in Umbria tra applicazione della nuova anagrafe apistica nazionale e miglioramenti normativi per la modernizzazione del settore in Umbra, passando per strategie e modelli di qualificazione dell’apicoltura e del miele. Ci sarà, inoltre, la presentazione di “CooBeration”, campagna internazionale per la difesa dell’ape e dell’apicoltura. Prenderanno parte al convegno Elisabetta Pistidda e Piero Macellari dell’Asl 1 Umbria, mentre per l’Izsum di Terni e Perugia interverranno rispettivamente Claudio Ghittino e Carmen Maresca. In rappresentanza della Regione Umbria saranno presenti, poi, Giorgio Leti Acciaro della sezione produzioni animali e pesca professionale, e l’assessore regionale all’agricoltura Fernanda Cecchini cui spetterà la chiusura dei lavori.

La mostra mercato sarà ancora aperta sabato e domenica dalle 9, mentre alle 17.30, Piazza della Repubblica ospiterà ‘I fiori del miele’, degustazioni guidate offerte ai visitatori. L’iniziativa si ripeterà domenica 8 novembre alle 17.

Rossana Furfaro

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*