Sono 102 le birre in gara alla IV edizione del Premio nazionale Cerevisia

cerevisia
Panel di assaggio nell'ambito del Premio Cerevisia

Da tutta Italia al concorso promosso dal Banco nazionale di assaggio delle birre – Proclamazione dei vincitori mercoledì 1 giugno alle 11 nella sede del Comune di Deruta

(Umbriajournal by Avi News) – DERUTA Sono 102, rappresentative di diverse regioni italiane, le birre che hanno partecipato alla quarta edizione del Premio Cerevisia. Dopo l’attenta valutazione del panel composto da 12 giurati internazionali, i vincitori del concorso nazionale dedicato al mondo della birra saranno proclamati mercoledì 1 giugno alle 11 nella sala consiliare del Comune di Deruta. L’iniziativa, che quest’anno ha il patrocinio del Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali, è promossa e organizzata dal Banco nazionale di assaggio delle birre (Banab), associazione costituita nel 2013 da Camera di commercio di Perugia, Regione Umbria, Centro di eccellenza per la ricerca sulla birra (Cerb) dell’Università degli Studi di Perugia, Comune di Deruta e Associazione degli industriali e della birra e del malto (Assobirra). Per i birrifici con impianti di proprietà sono previsti il Premio eccellenza alla prima classificata in assoluto, premi alle migliori birre ad alta fermentazione e a bassa fermentazione, secondo una suddivisione Nord Centro e Sud e una menzione per le due migliori birre di nuovi birrifici. Novità di quest’anno il premio nazionale per i Beer firm, quei produttori cioè che, non disponendo di impianti propri, fanno fare birra conto terzi. Alla cerimonia saranno presenti Giorgio Mencaroni e Paolo Fantozzi, il primo presidente e il secondo vicepresidente e membro onorario del Banab, Giuseppe Perretti, direttore del Cerb, Alvaro Verbena, sindaco di Deruta, e Fernanda Cecchini, assessore alle politiche agricole e agroalimentari della Regione Umbria.

Carla Adamo

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*